ERRANI IN SCIOLTEZZA, ITALIA-TAIPEI 2-0

Dopo la maratona della Trevisan, Sara Errani firma il punto del raddoppio con un match ben più veloce. Chieh KO in due set
sabato, 22 Aprile 2017

TENNIS – Dopo i brividi del match inaugurale tra Martina Trevisan e Ya-Hsuan Lee, il pomeriggio del Circolo Tennis Hugo Simmen di Barletta si conclude con una soddisfazione senza patemi. Il primo giorno di match si conclude con l’Italia in vantaggio per 2-0 su Taipei, nella sfida valida per lo spareggio di permanenza nel World Group II. A dare il punto del raddoppio è Sara Errani, che batte Chieh-Yu Hsu in due comodi set e mette in ghiaccio il successo azzurro, aspettando comunque i tre incontri di domani.

Tutto facile per la tennista bolognese, superiore per tecnica ed esperienza rispetto a tutte le altre giocatrici chiamate in causa. Finisce 6-0 6-2, con il primo set che non lascia particolari margini di discussione: l’azzurra concede una palla break nel secondo set, ma è una pura coincidenza, visto il rendimento impeccabile nel corso degli altri cinque games del parziale. Nel secondo set, invece, l’asiatica riesce a conservare il servizio in qualche sporadica occasione, cedendo comunque due turni di battuta fondamentali ai fini della vittoria finale. Solo un accenno di reazione nel quarto gioco, ben gestito da Sarita, che poi chiude al terzo match point dopo qualche sbavatura ininfluente ai vantaggi.

Il successo della Errani fa il paio con quello della Trevisan, con la quale adesso si scambierà le avversarie. Domani la tabella di marcia scatterà alle 11:30 e non alle 13:30, in modo da poter dare spazio anche al match di doppio di Jasmine Paolini e Camilla Rosatello. La finalista del Roland Garros 2012 aprirà la domenica contro Ya-Hsuan Lee, mentre l’altra azzurra se la vedrà con Chieh-Yu Hsu, con l’auspicio di riuscire a chiudere la contesa senza l’affanno del match decisivo. Le impressioni emerse dal day-one sulla terra rossa di Barletta, in effetti, lasciano ben sperare a prescindere dal punteggio: l’Italia di Tathiana Garbin è viva, serve soltanto un pizzico di lucidità in più. Lucidità che, da parte della Errani, è arrivata in grandi quantità e potrà essere lo stimolo anche per le compagne di squadra.


Nessun Commento per “ERRANI IN SCIOLTEZZA, ITALIA-TAIPEI 2-0”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.