EUGENIE BOUCHARD VINCE, ALMENO IN TRIBUNALE

In attesa di tornare a farlo in campo, bella vittoria della Bouchard in aula
venerdì, 23 Febbraio 2018

Tennis. Eugenie Bouchard ha vinto la causa contro l’Usta. la sentenza giunge dalla Corte federale degli Stati Uniti di Brooklyn. Una causa che fa riferimento a quanto avvenuto nel 4 settembre del 2015, in occasione degli Us Open.

All’epoca la canadese scivolò all’interno degli spogliatoi della struttura, battendo così forte la testa sul pavimento bagnato da costringerla al ritiro nel match successivo. E non era una partita da poco, visto che si sarebbe giocata gli ottavi di finale contro la nostra Roberta Vinci, capace poi di issarsi sino alla finale contro la corregionale Pennetta.

Anche in seguito la canadese avrebbe patito gli effetti di quella botta, ritirandosi nel corso del match di secondo turno a Wuhan per via di giramenti di testa e della commozione celebrale patita poche settimane prima.

Un danno economico ma soprattutto sportivo non da poco le la giovane tennista, che proprio in quel periodo viveva i momenti migliori della sua carriera esplosa un anno prima con la finale a Wimbledon e la n.5 del Ranking Wta. Oggi naviga ben oltre la top 100, eliminata subito agli Australian Open dalla Halep e, sebbene non totalmente, “merito” di questa caduta è anche dell’incidente capitatole a New York.

Prossimamente il tribunale si esprimerà circa il danno economico che l’Usta dovrà versare nei confronti della Bouchard.


Nessun Commento per “EUGENIE BOUCHARD VINCE, ALMENO IN TRIBUNALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.