FED CUP: L’ITALIA SI GUADAGNA LO SPAREGGIO

La nazionale guidata da Tathiana Garbin si è guadagnato un posto per lo spareggio che andrà in scena ad aprile

Tennis. Dopo tante delusioni negli ultimi anni, l’Italia di Fed Cup ha centrato un ottimo risultato. La nazionale guidata da Tathiana Garbin si è aggiudicata entrambi i singolari contro la Croazia in quel di Tallinn.

La prima a scendere in campo è stata Elisabetta Cocciaretto, che si è sbarazzata con un duplice 6-3 di Lea Boskovic dando seguito ai progressi evidenziati durante gli Australian Open.

Bene anche Camila Giorgi, reduce dal terzo round a Melbourne. La giocatrice marchigiana ha faticato un pochino più del previsto contro Jana Fett, ma alla fine si è imposta grazie allo score di 7-6(4) 6-4 consegnando all’Italia il punto decisivo.

Le azzurre dovranno aspettare il sorteggio per conoscere la prossima avversaria il 18 e 19 aprile, in una sfida che metterà in palio le Finals del 2021.

Sofia Kenin e Serena Williams hanno guidato gli Stati Uniti al successo sulla Lettonia. La 23 volte campionessa Slam sembra aver smaltito la delusione agli Australian Open e ha regolato Jelena Ostapenko in due tiebreak.

“Avrei potuto fare molto meglio nei due set, ma nei tie break ho giocato davvero bene. Lei tirava davvero forte e serviva bene, non è stato facile trovare il ritmo“ – ha spiegato l’ex numero 1 del mondo.

USA-LETTONIA 2-0

S. Kenin b. A. Sevastova 6-2 6-2
S.Williams b. J. Ostapenko 7-6(4) 7-6(3)

FED CUP, Qualificazioni Finals 2020

Sportcampus Zuiderpark, The Hague, indoor clay
OLANDA-BIELORUSSIA 1-1

Bertens-Sasnovich 6-7(5) 6-2 6-1
Sabalenka-Rus 6-2 6-3

Sala Polivalenta, Cluj-Napoca, hard indoor
ROMANIA-RUSSIA 1-1

Alexandrova-Ruse 6-1 6-4
Bogdan-Kudermetova 6-3 6-7(5) 6-1

Costao do Santinho Resort, Florianopolis, outdoor clay
BRASILE-GERMANIA 0-2

Siegemund-Pereira 6-3 6-3
Maria-Ce 6-3 7-6

TC La Manga Club, Murcia, outdoor clay
SPAGNA-GIAPPONE 2-0

Sorribes Tormo-Osaka 6-0 6-3
Suarez Navarro-Doi 6-3 6-4

Swiss Tennis Arena, Biel, hard indoor
SVIZZERA-CANADA 2-0

Teichmann-Fernandez 7-6(4) 6-4
Bencic-Dabrowski 6-1 6-2

SC Lange Munte, Kortrijk, hard indoor
BELGIO-KAZAKISTAN 1-1

Mertens-Dyias 1-6 6-2 6-1
Putintseva-Bonaventure 3-6 7-6(2) 6-2

AXA Arena NTC, Bratislava, clay indoor
SLOVACCHIA-GRAN BRETAGNA 2-0

Schmiedlova-Watson 6-2 6-3
Kuzmova-Dart 6-7(3) 6-3 7-5


Nessun Commento per “FED CUP: L'ITALIA SI GUADAGNA LO SPAREGGIO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.