FED CUP: PRIMO TURNO DEL WORLD GROUP, I MATCH

La presentazione di tutte le sfide del primo turno di Fed Cup, per quanto riguarda il tabellone principale
martedì, 7 Febbraio 2017

Tennis. Messo in archivio il primo turno di Coppa Davis che ha visto l’Italia battere a fatica i campioni in carica dell’Argentina, tocca alla Fed Cup emettere il prossimo weekend i primi verdetti. Purtroppo manca sorprendentemente l’Italia, la più titolata degli ultimi dieci anni, retrocessa e costretta alla sfida con la Slovacchia nel World Group II.

I quarti di finali mettono subito sul piatto una grande sfida, fra le campionesse in carica della Repubblica Ceca, che giocheranno in casa sul cemento indoor e la Spagna. Ci saranno quasi tutte le big, eccezion fatta per la Kvitova. Comanda il gruppo la Pliskova, n.3 del mondo e che guida le compagne Strycova, Siniakova e Safarova, tutte all’interno della top 50 mondiale. Conchita Martinez risponde con la leader Muguruza, seguita dalla n.70 Arruabarrena, Sorribes Tormo e la n.832 Martinez Sanchez.

La vincente sfiderà chi avrà la meglio fra Usa e Germania. Mancheranno le Williams schierano un quartetto importante e forte del vantaggio di giocare in casa, su cemento outdoor. Guida la truppa la Vandeweghe, reduce da un’eccellente Australian Open. A seguire la Riske, Rogers e la specialista, nonchè n.1 al mondo di doppio, Mattek-Sands. La Germania risponde con la Siegemund, una Petkovic in difficoltà da ormai un paio di stagioni, la Georges e la giovane ma promettente Witthoeft.

Sfida fra outisder, Bielorussia-Olanda. Si gioca a Minsk, su cemento indoor con ovviamente l’assenza della stella in maternità Azarenka. Le ragazze di casa non schierano alcuna giocatrice all’interno della top 100 del Ranking Wta, la migliore è la n.128 Sasnovich. Completano il gruppo la Sabalenka, Govortsova e la 18enne Lapko. Stesso discorso per le tulipane, che eccetto la Bertens n.24del mondo schierano la Burger, Rus e Krajicek lontanissime dalle posizioni nobili della classifica.

Interessantissima la sfida fra Svizzera e Francia di Noah. Si gioca a Ginevra su cemento indoor, gran bel quartetto per le padrone di casa guidate dalla n.16 Bacsinszky, Golubic, una Bencic a caccia della migliore forma e l’eterna Hingis. Terzetto per le transalpine, con la Mladenovic, reduce dal primo titolo Wta in quel di Pietroburgo, la Cornet e a chiudere la Parmentier.


Nessun Commento per “FED CUP: PRIMO TURNO DEL WORLD GROUP, I MATCH”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.