FED CUP, SORTEGGIATI GLI SCONTRI DIRETTI DELLA FINALE

Domani il via alla finale di Fed Cup tra Francia e Repubblica Ceca: a dare il via agli incontri saranno Kristina Mladenovic contro Karolina Pliskova.

Tennis. È terminato il conto alla rovescia per la sfida finale tra Francia e Repubblica Ceca: nel week-end andranno in scena i match decisivi che decreteranno le campionesse Fed Cup del 2016.

Effettuato oggi il sorteggio per le sfide dirette tra le protagoniste. Nelle prima giornata ad inaugurare la finale saranno Kristina Mladenovic e Karolina Pliskova: le due già scontrate due volte in precedenza, sono di pari vittorie con un match a testa nei due anni passati; nessun scontro diretto risale a questa stagione. A seguire scenderanno in campo Caroline Garcia opposta a Petra Kvitova: maggiori sono gli scontri prcedenti tra le due, che vedono due vittorie della ceca contro la sola della francese. Tra questi precedenti risulta interessante la vittoria della Kvitova dello scorso anno proprio in Fed Cup. Un’incognita sarà il risultato che chiuderà la prima giornata che potrebbe proiettare una delle due squadre già verso la conquista del titolo.

Nella seconda giornata ufficialmente il tabellone vede la Garcia affrontare la Pliskova, e la Mladenovic sfidare la Kvitova. Ma tutto dovrà essere deciso al termine della prima giornata, che per il momento vede in doppio coppie che in caso di punto decisivo sicuramente verranno modificate: Alizé Cornet insieme a Pauline Parmentiert affrontano Barbora Strycova con Lucie Hradecka.


Nessun Commento per “FED CUP, SORTEGGIATI GLI SCONTRI DIRETTI DELLA FINALE”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Maggio 2018

  • Nadal senza limiti. Continua a primeggiare il n.1 del mondo, in barba agli infortuni, al nuovo che avanza e anche ai suoi quasi 32 anni. Un fenomeno che si nutre di "mattone tritato".
  • Gli Internazionali di un tennista romano. Nascere ad un passo dal centrale del Foro Italico, scrutarlo, sognarlo e riusicire a calcarlo da beniamino del pubblico. "Core de Roma" Pistolesi racconta il suo sogno diventato realtà.
  • In America qualcosa si muove. I tornei d'oltreoceano giocati a Indian Wells e Miami hanno mostrato un panorama tennistico in movimento, in cui le certezze dei campionissimi traballanno e cominciano a intravedersi sprazzi di futuro.