FEDERER, E’ LA VOLTA BUONA? ALLENAMENTO A MONTECARLO

Roger Federer sta per rientrare, ormai ci siamo: è già all'opera in quel di Montecarlo, in vista del prossimo Masters 1000

Tennis. Roger Federer è ormai prossimo al rientro, definitivo. Dopo quello annunciato e solo sfiorato a Miami, dove la febbre lo ha allontanato dal ritorno dopo due mesi di infortunio, sarà la volta buona a Montecarlo, per il Masters 1000 del Principato in programma dal 7 al 16 di aprile.

Poteva essere il migliore dei rientri, contro un altro convalescente ma di lunga degenza come Del Potro, invece l’influenza ha fatto si che l’attesa vedesse aumentare il desiderio di riammirare lo svizzero su di un campo da tennis. Montecarlo non può che essere la vetrina ideale, il Re che torna a brillare nel Principato: un torneo che lo ha visto finalista due anni fa, sfiorando la vittoria in uno dei pochissimi tornei giocati e non vinti dall’elvetico. Fu Wawrinka a rubargli la vittoria nel 2014.

Una foto postata sul proprio profilo twitter mostra Roger Federer alle prese con gli allenamenti in quel di Montecarlo, a meno di una settimana dalla partenza del primo Masters 1000 della stagione su terra. Per il 17 volte vincitore di uno Slam sarà occasione importante per testare la propria condizione fisica ad oltre due mesi dall’ultimo match disputato: la semifinale a Melbourne persa contro Djokovic.

Una buona occasione anche per provare a riprendersi quella seconda posizione fondamentale nel Ranking Atp, così da non rischiare di incontrare il n.1 serbo già in semifinale.


Nessun Commento per “FEDERER, E' LA VOLTA BUONA? ALLENAMENTO A MONTECARLO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.