FEDERER OK, ‘JO’ E ‘DELPO’ FERMATI DAL BUIO

Con qualche difficoltà lo svizzero supera in quattro set Goffin e accede ai quarti di finale del Roland Garros. Rimandati invece gli altri due incontri, Tsonga-Wawrinka e Berdych-del Potro
domenica, 3 Giugno 2012

Parigi (Francia) – Dei quattro incontri maschili degli ottavi di finale del Roland Garros 2012 in programma oggi, ne sono terminati solo due. Dopo il successo di Novak Djokovic in 5 set contro Andreas Seppi, è arrivata anche l’affermazione di Roger Federer in 4 set su David Goffin. Gli altri due match, quelli che vedevano opposti Stanislas Wawrinka a Jo-Wilfried Tsonga, e Juan Martin del Potro a Tomas Berdych, sono stati invece sospesi per oscurità e saranno completati nella giornata di domani.

Lo svizzero ha dovuto faticare più del previsto per superare il giovane belga, che da lucky loser ha conquistato gli ottavi di finale di uno Slam, evento che non si verificava dal 1995, quando, curiosamente, fu proprio un altro belga (Dick Norman) a raggiungere questo traguardo dopo aver perso nelle qualificazioni.

Goffin è partito bene, riuscendo nel primo set anche a dominare il rivale in alcuni frangenti. Dopo aver sprecato 5 palle-break, il belga, nel dodicesimo game, ha conquistato la sesta, e con un grandissimo dritto lungo linea ha portato a casa la frazione per 7-5.

L’elvetico però elevato il proprio livello di gioco a partire dal secondo set, e si è imposto abbastanza agevolmente per 7-5 6-2 6-4, nonstante qualche fiammata del rivale, che ha deliziato il pubblico con giocate spettacolari.

Federer, dopo aver lasciato un set a Adrian Ungur nel secondo turno e un altro a Nicolas Mahut nel terzo, ha quindi perso il terzo set del suo torneo, pur non andando mai vicino alla sconfitta. Affronterà ai quarti il vincente del match tra Berdych e del Potro.

Il ceco e l’argentino riprenderanno domani sul punteggio di 2 set a 1 in favore del sudamericano. Del Potro ha infatti vinto il primo set al tie-break (8-6) dopo aver annullato ben 6 palle-break. Berdych ha pareggiato i conti dominando il secondo parziale, vinto per 6-1, e Juan Martin è tornato avanti imponendosi per 6-3 nel terzo.

Riprenderanno invece da metà del quinto set Jo Tsonga e ‘Stan’ Wawrinka. Il francese si è aggiudicato i primi due parziali (6-4 7-6), salvando tre set-point nel secondo sul 5-6 e 0-40 dopo essere stato avanti per 5-3. Lo svizzero si è riportato in parità con un doppio 6-3 (nel quarto set era avanti 4-0), poi il transalpino ha preso un break di vantaggio nella frazione decisiva, e si riprenderà dal 4-2 in suo favore.


Nessun Commento per “FEDERER OK, 'JO' E 'DELPO' FERMATI DAL BUIO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.