FEDERER: “È TUTTO FANTASTICO”

Dopo l'ottimo esordio al Roland Garros, Roger Federer analizza il suo personale momento. Sereno in campo e felice nella sua vita privata, l’ex numero uno al mondo prosegue il cammino agli Open di Francia con il sorriso in volto.

Tennis – Tre set contro lo slovacco Lukas Lacko riportano il sorriso sul volto di Roger Federer. Archiviato il primo turno, il 17 volte trionfatore negli Slam, prosegue il cammino al Roland Garros spinto da una nuova energia fisica e mentale, figlia del momento meraviglioso che sta attraversando.

È tutto fantastico” ha dichiarato lo svizzero a margine del suo incontro d’esordio agli Open di Francia “Sono molto felice del buon inizio qui a Parigi. C’è sempre quella sensazione che se non stai al meglio, se il tuo avversario gioca bene, può accadere qualsiasi cosa e si può uscire velocemente dal torneo”

“Sono molto soddisfatto del risultato ottenuto in campo, i segnali che ho ricevuto durante il match erano molto positivi. Stavo giocando bene e le cose si sono messe come volevo” ha continuato un Re Roger radiante in campo come nella vita privata

“La mia situazione personale, come tutti sappiamo, è fantastica. Sono molto felice che la mia famiglia sia qui con me”

In attesa di affrontare l’argentino Diego Sebastian Schwartzman in un match inedito, Federer spende parole d’elogio anche nei confronti del suo coach Stefan Edberg

Penso che Stefan per me sia un valore aggiunto. Quando ho dubbi e domande posso sempre appoggiarmi a lui, che con dei piccoli suggerimenti qua e là mi sta aiutando molto. È davvero bello per me avere una persona come lui in squadra: è un ispiratore. È molto soddisfatto della mia prestazione in campo e questo mi rende ulteriormente felice”

Archiviato il 59esimo incontro vincente agli Open di Francia, Federer, che aggancia Rafa Nadal in questo temporaneo record, si lascia andare divertito quando gli chiedono se, contro Lako abbia parlato slovacco, vista la sua duttilità linguistica e le origini di sua moglie Mirka.

“E’ una lingua molto dura che io non conosco bene. Non sono mai stato in Slovacchia ma un giorno vorrei andare. Le mie figlie la capiscono meglio, perché mia moglie con loro parla molto usando questa lingua, e per loro è un bene. Io invece, per qualche ragione, non capisco una parola quando lei parla in slovacco”  ha concluso l’ex numero uno al mondo, accompagnando le sua parole con una profonda risata.

Ottimi presupposti per Federer che in Francia cercherà di interrompere, come nel 2009, il dominio di Rafael Nadal, approfittando di questo momento magico in un torneo  che già oggi fa registrare un altro record assoluto nella sua pazzesca carriera, ovvero la 58esima apparizione consecutiva in uno Slam.


Nessun Commento per “FEDERER: “È TUTTO FANTASTICO””


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.