FEDERER-NADAL, ATTO 39: LA SFIDA PIU’ INATTESA

L'ennesima sfida tra due leggende, nel luogo più imprevisto fra tutti
venerdì, 7 Giugno 2019

Roger Federer & Rafael Nadal, la sfida numero trentanove. Nel luogo più inatteso, nell’anno più improbabile. Perché lo svizzero torna a calcare i campi in terra a distanza di tre anni, mentre a Parigi mancava addirittura da quattro stagioni. E ci arriva nel modo meno previsto, in scioltezza, perdendo solamente un set nei quarti di finale: contro l’amico e vincitore di questo torneo, Stanislas Wawrinka.

Se la passeggiata di Nadal per giungere al penultimo atto non stupisce minimamente, è il percorso dell’elvetico a destare stupore, con gli addetti ai lavori che ancora una volta devono scrivere dell’ennesimo miracolo sportivo di questa leggenda. Dopo i più che buoni risultati raggiunti a Madrid e Roma, dove si era fermato ai quarti di finale, si riteneva già più che lodevole aver ottenuto lo stesso traguardo sulla terra francese: invece, la piccola impresa con Wawrinka, uno che la terra rossa la mastica a colazione e ci ha vinto lo stesso numero di Slam di Re Roger.

Sarà una sfida impari, ma un Fedal è sempre degno di essere vissuto. Federer proverà a giocare alla sua maniera, come ci si trovasse sull’erba: ha vinto tutti gli ultimi quattro match con Nadal, nessuno di questi sulla terra, ma è un dato che potrebbe avere la sua influenza.

Appuntamento con la storia alle ore 13: l’ennesimo capitolo di una storia che sarebbe bello fosse infinita ed invece si vive ogni volta col timore che sia l’ultima.


Nessun Commento per “FEDERER-NADAL, ATTO 39: LA SFIDA PIU' INATTESA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.