FEDERER NON GIOCA LA FINALE

Atp Finals: Roger Federer deve rinunciare alla finale del Masters di Londra, a causa di un problema alla schiena che lo affligge già da qualche giorno. Djokovic vince quindi per la terza volta consecutiva le Atp Finals, eguagliando Ivan Lendl
domenica, 16 Novembre 2014

Londra (Gran Bretagna). Termina nel peggiore dei modi la quarantacinquesima edizione delle Atp Finals. Roger Federer infatti è costretto a rinunciare a giocare la finale contro Novak Djokovic, a causa di un problema alla schiena con il quale già stava convivendo da qualche giorno. La scelta dello svizzero è stata anche precauzionale, per preservarsi in vista della finale di Coppa Davis in programma a Lille il prossimo fine settimana. Novak Djokovic vince quindi per la terza volta consecutiva il Masters di fine anno, eguagliando il record di Ivan Lendl. 

È stato lo stesso fenomeno elvetico ad annunciare al pubblico della O2 Arena: “Ogni anno cerco di essere pronto per questo appuntamento, ma questa sera non sono in condizione di giocare”. È soltanto la terza volta nel corso della sua carriera, che Federer si ritira da un incontro prima di scendere in campo. Questo la dice lunga sull’entità del problema che lo ha colpito e che gli ha impedito anche solo di provare a difendere le proprie possibilità nella finale del Masters.

I più delusi, Roger a parte, del forfait del 17 volte campione di slam, sono gli spettatori londinesi, che hanno pagato fior di quattrini per assicurarsi di assistere allo spettacolo dell’ultima finale dell’anno, ma che poi se lo sono visti negato, a pochi minuti dall’inizio dello spettacolo. L’organizzazione ha quindi organizzato un’esibizione di un set tra Novak Djokovic ed Andy Murray, seguita da un doppio delle leggende tra lo stesso scosse e John Mcenroe e il duo anglo-australiano composto da Tim Henman e Pat Cash.

 


Nessun Commento per “FEDERER NON GIOCA LA FINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • DJOKOVIC, SEMIFINALE E NUMERO UNO Atp Finals: Djokovic si impone 6-2 6-2 su Tomas Berdych e si qualifica per la semifinale del Masters come primo classificato del girone uno. Il serbo con questa vittoria ottiene anche la […]
  • DJOKOVIC CON WAWRINKA, FEDERER TROVA MURRAY Sorteggiati a Londra i due gironi della Atp World Tour Finals 2014. Il numero uno del mondo pesca i due neo campioni Slam della stagione Wawrinka e Cilic, oltre a Berdych. Lo svizzero […]
  • FEDERER SHOW, MURRAY TRAMORTITO Atp Finals: lo svizzero impiega appena 56 minuti per distruggere Andy Murray con un perentorio 6-0 6-1. Federer passa il round robin come primo classificato nel girone uno, mentre […]
  • NISHIKORI, ESORDIO COL BOTTO. MURRAY KO Atp Finals: Nishikori vince il primo match del girone B imponendo un periodico 6-4 al padrone di casa Andy Murray, autore di una brutta prova. Solido e concreto come sempre il giapponese, […]
  • DJOKOVIC SI DISTRAE, MA È IL PRIMO FINALISTA Atp Finals: il numero uno del mondo domina il primo set, poi si innervosisce con il pubblico e concede il secondo parziale. Nella partita decisiva però, il serbo ritrova se stesso e si […]
  • DJOKOVIC: BRUTTO VINCERE COSÌ CONTRO ROGER Novak Djokovic vince le Atp Finals per la quarta volta, ma quest'anno è il ritiro di Federer a spianargli la strada. Il serbo, in conferenza stampa si è detto molto deluso per l'epilogo […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.