FEDERER PESCA NADAL, PER DJOKOVIC C’È MURRAY

TENNIS - È stato sorteggiato anche il tabellone maschile del Mutua Madrid Open. Rafael Nadal estratto nella metà di Roger Federer, mentre Novak Djokovic nella potenziale semifinale dovrebbe avere Andy Murray. Poca fortuna per Seppi e Fognini, abbinati sin dal primo turno ad avversari ostici
venerdì, 3 Maggio 2013

Tennis. Madrid (Spagna). Dopo quello femminile, questo pomeriggio alle 18.30 è stato estratto anche il tabellone maschile del Mutua Madrid Open, quarto Master 1000 stagionale. Ovviamente c’era grande curiosità per conoscere gli accoppiamenti dei fab four. Rafael Nadal è stato sorteggiato nella parte bassa, nel quarto di finale capitanato da David Ferrer e in semifinale potrebbe incrociare di nuovo la racchetta con il suo acerrimo rivale Roger Federer, il quale usufruirà di uno spicchio di tabellone abbastanza abbordabile. Dall’altra parte del tabellone, Andy Murray è stato abbinato a Novak Djokovic, contro il quale potrebbe collidere in semifinale.

Primo quarto potenziale: Novak Djokovic [1] vs Jo-Wilfried Tsonga [7]. Siamo nel territorio adibito alle performance del numero uno del mondo, nonché del seeding. Il serbo ha cominciato la stagione sulla terra rossa nel migliore dei modi, strappando dalle mani del ‘Principe’ di Monaco Rafael Nadal uno scettro che gli era appartenuto per ben otto anni. Dunque tutti pronti, perché Nole ha in programma di mettere in bacheca un altro trofeo, quello di Madrid, uno degli ultimi Masters 1000 mancanti sulla terra battuta. A tentare di intralciargli il cammino per primo ci sarà probabilmente Grigor Dimitrov che ha fretta di confermare quello che di buono ha fatto vedere a Monte-Carlo. Dopo di che agli ottavi potrebbe riproporsi quello che è stato fino ad ora uno degli scontri più epici di quest’anno. Djokovic potrebbe infatti incontrare di nuovo Stanislas Wawrinka, chissà se avranno ancora voglia di fare le ore piccole in campo. Anche l’altro quartista Tsonga avrà il suo bel da fare per onorare il suo spicchio di tabellone. Al primo turno si ritroverà probabilmente Alexandr Dolgopolov. A contendergli invece l’accesso ai quarti di finale ci sarà il battitore canadese Milos Raonic, ne vedremo delle belle.

Secondo quarto potenziale: Andy Murray [3] vs Tomas Berdych [6]. Quarto di finale per nulla agevole quello che andrà ad affrontare lo scozzese di Dunblane, da poco retrocesso di nuovo alla posizione numero 3 del ranking. Esordio da dimenticare per lui sul mattone tritato, ora è in cerca della quadratura del cerchio per non perdere troppo terreno durante la stagione sul rosso. Il draw gli strizza l’occhio proponendogli all’esordio uno tra Thomaz Bellucci e Florian Mayer, sebbene quest’ultimo stia facendo davvero bene nelle ultime settimane. Suo avversario negli ottavi sarà invece probabilmente Gilles Simon. Berdych qui ha raggiunto un’ottima finale lo scorso anno ed ha tutte le intenzioni di confermare il suo trend in terra spagnola. Sam Querrey e Jerzy Janowicz, i papabili del secondo turno, sono avvertiti. Così come lo è Janko Tipsarevic probabile avversario del ceco negli ottavi, Juan Monaco e Kevin Anderson permettendo. Prepariamoci dunque a dei match di fuoco.

Terzo quarto probabile: Rafael Nadal [5] vs David Ferrer [4]. È la volta del derby iberico. Che Ferru soffra il più talentuoso compatriota è cosa risaputa. Ma quale occasione migliore di affrontare la propria bestia nera dopo che questa ha subito l’indelebile smacco di essere stato spodestato dal proprio trono. Il maiorchino ha qui da difendere solo l’ottavo di finale raggiunto la scorsa edizione sulla tanto vituperata terra blu. È arrivato il momento per lui forse di mettere in saccoccia qualche punticino ex novo magari migliorando il proprio placement nel torneo madrileno. La strada per la finale passa per crocevia abbastanza conosciuti come l’altro connazionale Nicolas Almagro, che con tutta probabilità affronterà agli ottavi. Per poi arrivare al big match con il talento di Javea il quale avrà da vedersela prima con Tommy Haas che cercherà gloria contro di lui al terzo round. In questo spicchio di draw troviamo anche i nostri due rappresentanti davvero poco assistiti dalla sorte nel sorteggio. Andreas Seppi ha pescato proprio la testa di serie numero 16 Haas al primo turno, mentre Fabio Fognini avrà di che faticare in un match ostico contro Mikhail Youzhni.

Ultimo quarto probabile: Richard Gasquet [8] vs Roger Federer [2]. Veniamo allo spazio dedicato al campione in carica, l’elvetico che riesce a vincere su qualsiasi superficie. Per cercare di bissare un importante trionfo, il 32enne di Basilea dovrà venire a capo di sfide non particolarmente patemiche. Al secondo turno Fed attenderà l’esito del match tra Radek Stepanek e Bernard Tomic. Agli ottavi Kei Nishikori non sembra potergli arrecare difficoltà alcuna. Mentre il quarto di finale con il numero 2 francese, sebbene sia attesissimo e desideratissimo dal pubblico degli intenditori per l’elevata caratura stilistica e tecnica, non dovrebbe impensierire più di tanto l’ex numero uno del mondo. Prima del big match Gasquet affronterà di sicuro uno spagnolo, il vincente dell’incontro tra Feliciano Lopez e Daniel Gimeno-Traver, per poi cimentarsi con il gran servizio di Marin Cilic agli ottavi.

A breve il commento completo del tabellone

Ecco il tabellone maschile completo:

[1] Novak Djokovic vs Bye
Grigor Dimitrov vs Javier Marti
Martin Klizan vs Qualifier
Marius Copil vs Stanislas Wawrinka

Milos Raonic vs Nikolay Davydenko
David Goffin vs Fernando Verdasco
Alexadr Dolgopolov vs Qualifier
[7] Jo Wilfrier Tsonga vs Bye

[3] Andy Murray va Bye
Thomaz Bellucci vs Florian Mayer
Jeremy Chardy vs Horacio Zeballos
Gilles Simon vs Julien Benneteau

Janko Tipsarevic vs Juan Monaco
Kevin Anderson vs Qualifier
Jerzy Janowicz vs Sam Querrey
[6] Thomas Berdych vs Bye

[5] Rafael Nadal vs Bye
Benoit Paire vs Qualifier
Fabio Fognini vs Mikail Youznhy
Nicolas Almagro vs Qualifier

Tommy Haas vs Andreas Seppi
Marcos Baghdatis vs Tommy Robredo
Qualifier vs Denis Istomin
[4] David Ferrer vs Bye

[8] Richard Gasquet vs Bye
Feliciano Lopez vs Daniel Gimeno Traver
John Isner vs Qualifier
Pablo Andujar vs Marin Cilic

Kei Nishikori vs Jurgen Melzer
Viktor Troicki vs Marcel Granollers
Bernard Tomic vs Radek Stepanek
[2] Roger Federer vs Bye


Nessun Commento per “FEDERER PESCA NADAL, PER DJOKOVIC C'È MURRAY”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • ADDIO FAB FOUR: WAWRINKA NUMERO 3, DELPO 4. SCIVOLA FEDERER TENNIS – L’Australian Open stravolge le gerarchie e cancella i Fab Four. Murray si accomoda in sesta posizione, Federer è numero 8. Fognini fa segnare il best ranking al numero 15.
  • CLASSIFICA ATP, BALZO DI FOGNINI TENNIS - Fognini suggella il grande torneo disputato a Monte-Carlo con l'ingresso tra i primi 25 del mondo (24esimo). Djokovic consolida il primato mentre Murray scivola al numero 3, […]
  • RANKING ATP: POSIZIONI STABILI Nessuna modifica nella top 10: aperta la sfida Djokovic-Nadal. Intanto John Isner insidia Andy Roddick, ma il miglior americano è Mardy Fish.
  • CLASSIFICA ATP, NADAL TORNA TRA I PRIMI 4 TENNIS - Rafa Nadal riagguanta la quarta posizione a discapito di David Ferrer. Inalterato il podio con Djokovic, Murray e Federer. Balzo di Paire, che guadagna 10 posizioni e raggiunge il […]
  • PERFEZIONE NADAL, DELUSIONE FEDERER Il pagellone dell'edizione 2012 del Roland Garros maschile. Il massimo dei voti per un Rafael Nadal stellare, seguito da David Ferrer e dal nostro Andreas Seppi, capace di spaventare Novak […]
  • MONTREAL, SI PARTE. Oggi al via alle 18, il Masters 1000 di Montreal. Aspettando il secondo turno, in cui scenderanno in campo i Big, la prima giornata offre comunque un menù appetitoso. Ostacolo alla portata […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.