FEDERER: “IL RIENTRO E’ VICINO, VOGLIO ESSERCI AGLI AUSOPEN 2021”

Il campione svizzero ha annunciato che il recupero dalla doppia operazione al ginocchio procede bene
domenica, 25 Ottobre 2020

TENNIS – Questa travagliata stagione 2020 segnata dalla pandemia da Covid-19 si avvicina alla conclusione, mancano infatti soltanto pochi tornei e l’ultima edizione londinese delle Atp Finals prima dell’arrivederci al 2021. E c’è chi come Roger Federer, per la gioia dei suoi milioni di appassionati sparsi in tutto il mondo, spera di esserci fin dall’inizio. Il campione svizzero infatti si sta finalmente allenando a buon ritmo e senza dolore dopo la doppia operazione al ginocchio che lo ha tenuto fermo per quasi un anno (in estate aveva comunicato che non avrebbe più giocato nel 2020 in modo da poter recuperare pienamente per l’anno prossimo) e sta pianificando di tornare in campo proprio per l’edizione 2021 degli Australian Open.

“Il percorso di recupero – ha detto il 20 volte campione Slam alla rivista del suo Paese Schweizer Illustrierte – prosegue bene. Più di due ore al giorno al momento non riesco ad allenarmi ma quello che conta è che da un po’ di tempo ormai non sento più dolore e di sicuro non ci sarà un’altra operazione. Di sicuro però non ho alcuna intenzione di affrettare i tempi né di mettere pressione sul mio fisico”. Federer quindi, pur essendo fiducioso per i progressi fatti, dall’alto della sua esperienza non vuole forzare il rientro, anche perché l’età non è più verdissima ed è giusto prendere tutte le cautele del caso. “Prenderò parte ad un torneo – ha spiegato il tennista svizzero – solo quando saprò di essere al cento per cento dal punto di vista fisico. Al momento la cosa più probabile è che io sia pronto per gli Australian Open in gennaio”. Cosa che si augurano naturalmente tutti i suoi tifosi, che vogliono ancora vedere i suoi colpi di classe prima che, inevitabilmente, arrivi il giorno in cui dovrà ritirarsi dal tennis giocato. “E’ una cosa alla quale sto pensando da cinque anni – ha ammesso Federer – ma fino a che continuerò a divertirmi e il fisico mi sosterrà andrò avanti”.

(Nella foto Roger Federer – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “FEDERER: "IL RIENTRO E' VICINO, VOGLIO ESSERCI AGLI AUSOPEN 2021"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.