FEDERER, ROMA SI’ O NO: L’ULTIMO DILEMMA

Roger Federer tiene ancora in sospeso i fan circa la partecipazione al Foro

Tennis. Federer a Roma, forse, o forse no. Resta l’ultimo dubbio rimasto circa la partecipazione dei big al Foro Italico. Molto si capirà dopo Madrid, che vedrà il ritorno ufficiale dello svizzero sulla terra rossa dopo tre anni.

Lo scorso anno abbiamo registrato una leggera flessione dovuta anche a due giorni di pioggia. Quest’anno c’è già un incremento ai botteghini dell’11% e ci aspettiamo di avere oltre 220 mila spettatori paganti nella settimana del torneo e di battere così il record del 2017″, spiega il presidente Fit Angelo Binaghi. “Il torneo tra trasporti, ristorazione, alloggi e generi per la città un valore economico indiretto da 67,2 milioni”.

A seguire le parole del Sindaco Raggi: “Siamo in dirittura d’arrivo per la copertura del Centrale. Stiamo facendo lo slalom fra i vari permessi ma a breve avremo novità importanti, il tennis arriva in tutta la città. Nel VI Municipio sarà costruito un campo stabile su cui magari nasceranno i campioni di domani“.

Binaghi la pensa così sulla presenza o meno di Federer: “Nel 2017 abbiamo fatto il record e lui non c’era. Certo, speriamo di averlo ancora a Roma, magari per sfatare il tabù dell’unico grande torneo che non è mai riuscito a vincere”. 

Infine uno scontro verbale fra Binaghi e Malagò, questi i contenuti: Con Sport e Salute finalmente i criteri dei finanziamenti alle federazioni saranno oggettivi, meritocratici e definiti”.  Così ha risposto il Presidente Conti: “Parole fuori luogo: i parametri del Coni sono stati sempre voluti sia dalla commissione della quale lui ha sempre fatto parte sia dal consiglio nazionale che le ha sempre sostenute e votate”. 


Nessun Commento per “FEDERER, ROMA SI' O NO: L'ULTIMO DILEMMA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.