FEDERER: “SODDISFATTO DEL MIO PERCORSO”

Le parole del campione svizzero al termine del suo Roland Garros

TENNIS – È arrivata una sconfitta pesantissima nel confronto numero 39 con Rafael Nadal, che l’ha battuto in tre set con una supremazia a tratti roboante. Nonostante ciò, Roger Federer non può limitare il suo Roland Garros alla sola semifinale contro lo spagnolo. Il percorso fatto nelle ultime due settimane gli dà fiducia in relazione al suo feeling con la superficie e all’imminente stagione sull’erba.

“Non so se si tratta di un caso isolato – ha detto lo svizzero nella conferenza stampa post-match – ma sono davvero soddisfatto del cammino che ho fatto al Roland Garros di quest’anno. Ho trovato il giusto feeling con la superficie e non mi aspettavo di poter tenere botta fino alle semifinali. Rafa è stato perfetto, prenderò spunto da questa partita e tutto questo mi servirà anche per il prossimo anno. Non so mai se tornerò in un determinato torneo, Parigi non fa eccezione”.

Le condizioni meteo non favorevoli hanno condizionato tutta la giornata di oggi: il Fedal si è svolto tra grandi folate di vento nella prima parte del match, Djokovic-Thiem è stata sospesa e rinviata a domani causa maltempo. Federer non fa drammi: “Le prime battute del match sono state un po’ complicate dal punto di vista meteorologico, era incredibilmente ventoso ed entrambi eravamo in difficoltà nella gestione dello scambio. Alla lunga, ovviamente, siamo riusciti entrambi a gestire le condizioni meteo, che poi si sono placate. Senza fattori esterni, Rafa ha avuto la meglio meritatamente: è stato incredibile vederlo giocare ancora una volta sulla terra rossa”.


Nessun Commento per “FEDERER: "SODDISFATTO DEL MIO PERCORSO"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.