FEDERER SUPERA LENDL: 1072!

Vittoria da record per Roger Federer, che con il successo a Stoccarda su Mayer supera un mostro sacro come Ivan Lendl e diventa il secondo giocatore più vincente dell'era open con 1072 affermazioni sul circuito
venerdì, 10 Giugno 2016

Roger Federer, attuale n°3 del ranking mondiale ATP, con la vittoria odierna a Stoccarda contro l’esperto, padrone di casa, Florian Mayer ha superato il numero di vittorie nel circuito ATP di Ivan Lendl; Roger Federer aveva eguagliato il record di Lendl giusto due giorni prima, battendo nel suo primo match nell’ATP 250 di Stoccarda la giovane promessa americana Taylor Fritz.

Roger Federer e Ivan Lendl, oltre ad avere solo una partita di differenza per quanto riguarda le vittorie nel circuito ATP, hanno numeri molto simili anche per quanto riguarda le sconfitte; il ceco naturalizzato statunitense infatti vanta solo tre sconfitte in meno rispetto a Federer, ovvero 239 sconfitte contro le 242 del campione Svizzero.

Prossimi obiettivi: Jimmy Connors e Guillermo Vilas

Adesso l’unico tennista davanti a Roger Federer in questa speciale classifica è l’americano Jimmy Connors, che vanta il record difficilmente eguagliabile di ben 1257 vittorie nel circuito ATP.

Con la vittoria odierna lo svizzero è alla sua 143esima partita vinta nel circuito ATP sui campi in erba; si stabilisce in seconda posizione anche in questa statistica ed al primo posto c’è sempre Connors, con lo straordinario numero di 170 vittorie sui campi in erba.

Record più alla portata di Federer è invece quello che riguarda il numero di partite vinte nel circuito ATP sui campi Outdoor; Federer anche in questa classifica è in seconda posizione con 807 partite vinte, ma il primo posto è lontano solo 4 partite, infatti il record dell’argentino Guillermo Vilas è di 811 vittorie; nel caso vincesse altre 5 partite sui campi Outdoor aggiungerebbe questo record ad una carriera già ricca di primati personali, tra cui ricordiamo il primato del numero di vittorie nel circuito ATP sul cemento (672), il maggior numero di tornei ATP vinti sul cemento (60) ed ovviamente il maggior numero di grandi slam vinti (17)

Lo svizzero approda in semifinale nel torneo ATP di Stoccarda

Roger Federer con la vittoria odierna contro Florian Mayer, 7-6(2) 7-6(1) il punteggio, si è aggiudicato un posto in semifinale nel torneo ATP 250 di Stoccarda, torneo su erba dove lo svizzero è alla sua prima apparizione; c’è da precisare che il torneo di Stoccarda è solo alla sua seconda edizione su campi in erba, infatti fino al 2014 si giocava sui campi in terra rossa; il detentore in carica della “Mercedes Cup” è lo spagnolo Rafael Nadal, impossibilitato a difendere il titolo dell’anno scorso per i suoi ormai noti dolori al polso.

Lo svizzero, sia nel match odierno contro Florian Mayer che nel match di secondo turno contro l’americano Fritz (ha usufruito di un bye al primo turno) non è apparso ancora al 100%, condizioni più che giustificabili poiché lo svizzero è al suo primo torneo post infortunio alla schiena; Federer domani in semifinale incontrerà l’austriaco Dominic Thiem, ovvero colui che sconfisse proprio lo svizzero al Masters 1000 di Roma, l’ultimo torneo giocato da Federer prima di rientrare a combattere sui campi di Stoccarda.

Roger Federer è ancora alla caccia del suo primo trofeo stagionale, e l’incontro di domani è un bel banco di prova per il campione svizzero che dovrà dimostrare di poter giocare ad altissimi livelli sull’erba anche quest’anno; l’ultima volta che lo svizzero non ha vinto un torneo ATP in tutta la stagione bisogna tornare nel lontano anno 2000, ulteriore motivazione per provare a vincere la partita di domani contro un Thiem in grande forma e crescita.

 

 


Nessun Commento per “FEDERER SUPERA LENDL: 1072!”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • PANATTA: “FEDERER IL PIU’ GRANDE DI SEMPRE” Adriano Panatta parla di Federer nel suo ultimo libro
  • GOAT O GROAT, QUESTO è IL DILEMMA Le discussioni su chi sia il migliore di tutti i tempi coinvolgono calciatori, pugili e anche tennisti. Tuttavia, nel tennis e nello sport tutto non esiste criterio universalmente […]
  • FEDERER AL ROLAND GARROS: “MI SIETE MANCATI” La gioia di Roger Federer dopo la vittoria nel match d'esordio a Parigi, davanti ad un pubblico che lo acclama dal primo all'ultimo scambio.
  • INVAN LENDL, PROFESSIONISTA A 360° Numero 1 del mondo per 157 settimane consecutive, 270 in totale. Vincitore di almeno un torneo per 14 stagioni di fila. Un bilancio di 94 trofei vinti in carriera e una percentuale di 90 […]
  • 45 VOLTE IL MASTERS, NUMERI E CURIOSITÀ Domenica partirà la quarantacinquesima edizione del Masters di fine anno. Facciamo un viaggio nella storia del torneo. Federer è il re indiscusso, Lendl il padrone degli anni ’80, mentre a […]
  • FEDERER, CHE LEZIONE A DIMITROV A Brisbane lo svizzero impiega 53 minuti per mandare a casa quello che in molti considerano il suo erede e conquistare la vittoria numero 999. Tra di lui ed il 1000° successo c’è Milos […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.