FERRER MATA ZVEREV E VOLA IN FINALE CONTRO MAYER

Durissima lezione di Ferrer al giovane astro nascente Zverev. La finale sarà contro Leo Mayer che ha sconfitto il padrone di casa Kohlschreiber
sabato, 19 Luglio 2014

Severa lezione del valenciano David Ferrer ad Alexander Zverev. I quindici anni di differenza non si sono fatti sentire. 6-0; 6-1 il punteggio a favore dell’iberico che la dice tutta sul suo incontrastato dominio. Troppo acerbo Zverev per impensierirlo. C’è stata partita solo nel primo game del match nel quale il tedesco ha avuto due palle break, non concretizzate. Il resto è stato un assolo. Nervosissimo e deluso, Zverev, nel secondo parziale, ha lanciato a terra e in aria la racchetta 7 volte ma l’arbitro non l’ha punito con un warning. Per lui, comunque, la consolazione del miglior risultato in carriera che gli consentirà di scalare tante posizioni nel ranking.

Ferrer affronterà, domani, in finale Leonardo Mayer. L’argentino ha sconfitto il tennista di casa Philipp Kohlschreiber (7-5; 6-4). Vittoria non troppo sorprendente. Mayer è in un ottimo momento di forma. Ottavi a Wimbledon e percorso netto finora a Amburgo, senza perdere un set nei turni precedenti Gojowczyk, Garcia Lopez, Thiem e Lajovic. Kohlschreiber costretto a inseguire già nel primo set. Il tedesco ha rimontato da 3-1 a 3-3 poi, dopo aver sventato tre palle break sul 4-4 è capitolato, sotto 6-5; 30-40, al primo set point a disposizione dell’avversario.

Il secondo parziale è identico al precedente nella successione del punteggio. Kohli recupera un break e si ritrova, di nuovo, a servire per salvare il set (e la partita). In vantaggio 5-4, Mayer strappa ancora il servizio al tedesco a 30 e conquista la seconda finale dell’anno e della carriera, dopo quella a Vina del Mar persa, a febbraio, dal nostro Fognini. Per il secondo anno consecutivo, un argentino arriva in finale a Amburgo. Nella scorsa edizione l’impresa riuscì a Federico Delbonis, vincitore sull’acciaccato Federer e, sconfitto, il giorno seguente da Fognini.


Nessun Commento per “FERRER MATA ZVEREV E VOLA IN FINALE CONTRO MAYER”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.