FERRER: “SEGUO I MIGLIORAMENTI DI BERRETTINI”

A cinque mesi dal suo ritiro dal tennis, David Ferrer non ha nascosto di seguire i miglioramenti del numero 1 azzurro
martedì, 15 Ottobre 2019

Tennis. Sono trascorsi ormai cinque mesi dal ritiro di David Ferrer. Lo spagnolo ha infatti appeso la racchetta al chiodo quest’anno durante il Masters 1000 di Madrid. ‘Ferru’ ha accettato di diventare il nuovo direttore del torneo di Barcellona.

“Guardo sempre le partite perché mi piace, ma non ho la sensazione di voler tornare subito in campo con un nuovo ruolo professionale. Il tennis è stata la cosa migliore che mi sia successa, ma in questo momento ho voglia di guardare avanti imparando nuove cose.

Continuerò a vivere in un mondo che mi appartiene, ma in maniera più tranquilla: ho accettato la direzione del torneo di Barcellona, mi alleno un paio di volte a settimana e gioco il Senior Tour. Ora però non ci sono soltanto io, il centro di tutto è la mia famiglia” – ha dichiarato Ferrer all’emittente radiofonica Onda Cero.

“Manca un po’ di quotidianità perché ovviamente non ci ritroviamo in giro per il mondo ai tornei, settimana per settimana. Però continuo a vedere e sentire Feliciano con cui mi sono allenato di recente, ma anche Marc Lopez, Tommy Robredo. 

La prossima settimana c’è il matrimonio di Nadal, con cui non ho mai parlato della corsa al numero uno. Lui lo è a prescindere dal ranking. Gli scrivo quando conquista un successo importante, o quando mi fa preoccupare per un infortunio.

Cerco di concentrarmi sulle evoluzioni dei più giovani, per esempio Berrettini che continua a migliorare il suo tennis. Quando si è dentro a pieno ritmo nel circuito si corre il rischio di perdere di vista alcune cose. Il mio futuro? Mi piacerebbe diventare capitano di Davis, ma non è questo il mio momento. Ho smesso da poco, c’è chi è più pronto di me” – ha aggiunto.


Nessun Commento per “FERRER: "SEGUO I MIGLIORAMENTI DI BERRETTINI"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.