FINALS, NISHIKORI BATTE FERRER IN TRE SET

Vittoria 4-6 6-4 6-1 per il giapponese, che si impone nel match più lungo finora disputato alle Finals e qualifica Federer alle semifinali. Lo spagnolo, chiamato a sostituire Raonic, non riesce nell'impresa. Murray deve battere lo svizzero in due set per passare il turno. FOTO GALLERY
giovedì, 13 Novembre 2014

TENNIS – Va in archivio il primo match di giornata sul cemento di Londra. Le Finals hanno il primo semifinalista, ma non esce dalla sfida di oggi pomeriggio. Kei Nishikori batte David Ferrer 4-6 6-4 6-1 e manda Roger Federer tra i primi quattro del torneo, ancor prima del suo confronto con Murray. Il britannico, invece, dovrà imporsi due set a zero contro lo svizzero per scalzare il giapponese dalla seconda posizione.

Match dai due volti, quello appena andato in scena, con Ferrer chiamato a sostituire Raonic: il canadese, dopo due sconfitte nelle prime due gare disputate, dà forfait per un infortunio alla coscia e lo spagnolo è la prima riserva decretata dalla Race to London. Dopo un primo set vinto al fotofinish, il tennista di Javea si trova di fronte un altro avversario: il Nishikori discontinuo ed impreciso della prima partita lascia il posto a quello compatto, efficace e anche fortunato in alcune circostanze. Con il successo in tre set, Kei si mantiene al secondo posto del Gruppo B e attende il confronto di questa sera per conoscere le sue sorti nel prosieguo del torneo. Di seguito, ecco la diretta testuale della sfida andata in scena alle 15.

Ore 17:18MATCH NISHIKORI – Nishikori gioca rapido, preciso ed efficace. Il giapponese va sotto 30-0, ma costringe Ferrer a concedergli due punti. Match point per Kei, che va sul 30-40 e mette la parola fine al match con una serie di colpi profondi. Lo spagnolo tenta di limitare i danni nello scambio, ma il suo ultimo colpo in corsa finisce oltre la riga. Il nipponico vince 4-6 6-4 6-1 e si pone in una posizione di vantaggio rispetto a Murray, che stasera dovrà vincere due set a zero per conquistare un posto in semifinale. Di fronte, però, ci sarà Federer.

Ore 17:14 – Palle nuove per il servizio di Nishikori, che regala un punto a Ferrer con un doppio fallo. Lo spagnolo prova a sfruttare l’inerzia dopo la vittoria del primo gioco, va sul 15-30 e guadagna addirittura due occasioni per recuperare un break. Kei non si scompone e va ai vantaggi, concedendosi anche uno smash a rete. Il secondo doppio fallo vuol dire terza palla break per David, ma non è ancora l’occasione giusta così come non lo è la quarta, annullata con una volèe in allungo dal suo avversario. Sprecata anche la quinta con un rovescio fuori giri, tocca a Nishikori dimostrare la sua concretezza. La palla corta alla prima occasione vale il 5-1.

Ore 17:06 – Anche sul servizio Ferrer fa grande fatica. La facilità con cui Nishikori vola sul 30-0 è disarmante, ma lo spagnolo prova a reagire e agguanta il giapponese dopo due scambi. Arriva l’occasione per incamerare il primo game del terzo set, ma Kei rimanda tutto ai vantaggi: prolungamento inutile, si va sull’1-4.

Ore 17:02 – Gestione scolastica di Nishikori, che si affida ad una prima brillante e lascia a zero un Ferrer che sembra sparito dal campo. Tanto merito, però, al repertorio del nipponico. Supremazia netta, 4-0 senza appello.

Ore 17:00BREAK NISHIKORI – Ferrer accusa e sbanda pericolosamente, svantaggio 0-30 e racchetta sbattuta davanti alla raccattapalle. Il pubblico è sorpreso, poi capisce il momento e incoraggia lo spagnolo. Nishikori non ha pietà, si apre il campo e conquista due palle per il secondo break consecutivo: il falco grazia l’iberico nella prima circostanza, nella seconda Kei incrocia il rovescio e manda in crisi David. Due break di vantaggio, 0-3.

Ore 16:55 – Momento decisamente favorevole per il giapponese, che non sbaglia un colpo e indovina anche una preziosa riga sulla prima di servizio. Ferrer raccoglie due punti che però lo lasciano alle spalle di Kei, abile invece a congelare nuovamente il break colto in apertura. Palla sulla rete per David, Nishikori va 2-0.

Ore 16:51BREAK NISHIKORI – Anche l’inizio del terzo set è uno choc per Ferrer, che va sotto 0-30 prima di progettare la rimonta. Due palle break, però, mettono in una posizione ottimale il concreto Nishikori: la prima vale l’1-0 e servizio.

Ore 16:44SET NISHIKORI – Un set pari! Nishikori stecca una sola palla, ma negli altri quattro scambi non tradisce e si concede anche un lob e un lungolinea con cui chiude la partita. Si va al terzo, perfetta parità anche nel computo dei giochi.

Ore 16:40 – Lo spagnolo comprende il momento delicato e vince i primi due punti, ma Nishikori trova due incroci delle righe nello stesso scambio e abbozza un attacco: nulla da fare per il nipponico, Ferrer va sul 4-5 e si prepara all’assalto per impedire che Kei allunghi l’incontro.

Ore 16:37 – Inizia bene Nishikori, che sale 30-0 senza particolari difficoltà. Un passante di ottima fattura rilancia Ferrer, ma è un fuoco di paglia: Kei ha due occasioni per il 5-3 e chiude con l’ace alla prima occasione. David serve per rimanere nel set.

Ore 16:34 – La calma del nipponico mette in difficoltà il giocatore iberico, che comunque riesce a portare a casa il game. Due risposte sbagliate da Nishikori concedono l’occasione del 3-4: per Ferrer arriva una delle ultime occasioni per salvare il set.

Ore 16:30 – Quanto corre Ferrer! Dall’altra parte, però, Nishikori mantiene la solidità necessaria per non farsi infilare. Un solo scambio vinto dallo spagnolo, che non riesce ancora a trovare l’occasione per il pareggio nel set. Il giapponese sigla il 4-2.

Ore 16:27 – Ferrer cerca di accorciare lo scambio e concentrarsi maggiormente sul game di Nishikori, ma il nipponico ha qualcosa in contrario e si affida alle palle corte. A due punti dal secondo break, Kei si mantiene incollato all’iberico e arriva ai vantaggi: non basta, David fa valere il servizio e il giapponese manda out il lob decisivo. Si va sul 2-3.

Ore 16:22 – Il giapponese comanda lo scambio e fa correre il rivale, che invece non è sempre freddo nel colpire la palla. Il nastro aiuta David, che recupera consapevolezza e vola 15-30. Nishikori non si fa impressionare e recupera, Ferrer non trova il pertugio e lascia il game. Kei mantiene il break di vantaggio e va sul 3-1.

Ore 16:18 – Dopo il passaggio a vuoto dei primi due giochi, Ferrer torna a macinare gioco e dà libero sfogo alla sua resistenza sugli scambi prolungati. Nishikori non forza la mano e attende il turno di battuta, lasciando il game a zero. Lo spagnolo accorcia 1-2.

Ore 16:15 – Il tennista nipponico resetta il momentaccio di fine primo set e piazza un turno di battuta brillante. Ferrer non riesce a reagire sul servizio dell’avversario, Nishikori consolida il break e va sul 2-0 senza concedere punti.

Ore 16:12BREAK NISHIKORI – Il secondo set si apre con la reazione di Kei, che sale 0-30 grazie ad un ottimo passante nel secondo scambio. Tre palle break in apertura nonostante una buona rapidità di colpi di Ferrer, alternata a scarsa precisione. La terza occasione va a segno, il giapponese sale 1-0 e servizio.

Ore 16:07SET FERRER – Missione fallita per il giapponese, che può recriminare per una chiamata errata del giudice di linea. Due set point per Ferrer, che vince alla prima occasione sfruttando il clamoroso smash di Nishikori, fermato dalla rete. David chiude la prima partita sul 6-4.

Ore 16:02 – Game di transizione, Ferrer è il primo dei due a chiudere il turno di battuta a zero. Nishikori sembra accusare l’occasione sfumata e adesso deve servire per rimanere nel set. Parziale di otto punti a due per lo spagnolo, è 5-4.

Ore 15:59BREAK FERRER – Il break subìto mette con le spalle al muro Ferrer, che prende consapevolezza dello svantaggio e sale 0-30. Nishikori prova a risalire aprendosi il campo sulla sua destra e riesce ad acciuffare l’iberico, prima di concedere una palla del contro-break. David non si lascia sfuggire l’occasione e castiga Kei. Contro-break a segno, 4-4.

Ore 15:54BREAK NISHIKORI – Lo spagnolo impiega tre scambi prima di carburare con la battuta, mandando Nishikori sul 15-30 prima di rimontare. Si va di nuovo ai vantaggi, Ferrer prova a fare la voce grossa ma il giapponese trova un’ottima volèe sotto rete che pizzica la riga e gli concede la palla break. Stavolta è quella buona, allungo al settimo game con un dritto incrociato. Kei avanti 4-3 e servizio.

Ore 15:49 – Nishikori dai due volti: ace e doppio fallo in apertura di sesto game. Ferrer ne approfitta e fa correre il giapponese, costretto ad incassare il 15-30. Il passante dello spagnolo fa correre Kei a rete, che manda out la volèe. Palla break annullata subito dopo, nonostante una carezza al nastro: la situazione si ripete per la seconda volta, ma una palla corta stronca le velleità di Ferrer. Il deuce prolungato sorride al nipponico, che si riporta in equilibrio: 3-3.

Ore 15:40 – Lo spagnolo prova a forzare col dritto e conquista i primi due scambi, ma Nishikori sembra più incisivo sulla lunga distanza. Una smorzata di Ferrer porta il nipponico a rete, ma il passante di David è out. Subito dopo un ace e una gran risposta di Nishikori: è il preludio alla prima palla break della partita, ma viene annullata con una serie di colpi sulla riga e l’occasione sfuma. Ferrer conduce 3-2.

Ore 15:35 – Doppio fallo anche per il giapponese, che concede il 15-30 a Ferrer ma ritorna in carreggiata con un paio di pregevoli lungolinea. Ferrer corre, ma non riesce a sopperire alla profondità dei colpi del suo avversario. Si torna sul 2-2.

Ore 15:30 – Gli scambi si allungano. Ferrer sale 30-0 dopo un botta e risposta a rete, concluso con una vuelta a corredo dello smash. Nishikori prova a stargli dietro e sfrutta il doppio fallo dello spagnolo per agganciarlo a due punti dal break. Il nastro, però, frena la rincorsa al primo allungo. David sale 2-1.

Ore 15:27 – La risposta del nipponico è immediata, la battuta intimorisce il rivale ma gli equilibri in campo rimangono intatti. Punteggio identico al gioco precedente. 1-1 il parziale.

Ore 15:23 – Nonostante una prima in fase di rodaggio, Ferrer porta a casa il primo game concedendo due scambi a Nishikori. Il giapponese prova ad accelerare e forzare la giocata dell’avversario, ma la rete blocca i suoi colpi. 1-0 per l’iberico.

Ore 15:21 – Si comincia, lo spagnolo serve per primo.

Ore 15:10 – Kei Nishikori e David Ferrer entrano in campo per il riscaldamento. A breve l’inizio del match, che potrebbe dare una netta indicazione in materia di qualificazione alle semifinali. Lo spagnolo cerca l’impresa dopo la sostituzione di Raonic, il giapponese prova ad allungare su Murray.

LONDRA – Le Finals entrano nel vivo e scocca l’ora dell’ultima chiamata per le semifinali. I primi protagonisti a presentarsi all’appuntamento sono Kei Nishikori e David Ferrer, che scendono in campo per il match pomeridiano del Gruppo B. Lo start ufficiale per il dentro-fuori londinese è fissato per le ore 15. L’intero confronto sarà costantemente seguito con la diretta in tempo reale su questa pagina.

Colui che uscirà sconfitto dalla sfida odierna dovrà probabilmente abbandonare la competizione, anche se il giapponese può dirsi in una posizione di vantaggio. Dopo la vittoria in due set su Andy Murray e la sconfitta identica al cospetto di un Federer ingiocabile, Nishikori è al secondo posto nel girone ed è padrone del proprio destino, visto che la sfida tra il britannico e l’elvetico potrebbe addirittura risultare inutile per il campione di Wimbledon 2013. Dall’altra parte ci sarà un Ferrer chiamato all’impresa: lo spagnolo prende il turno di Milos Raonic, che annuncia il forfait nell’ultimo turno del girone per un infortunio alla coscia occorso nelle ultime ore. Le due sconfitte precedenti hanno posto il canadese con le spalle al muro, costringendo l’iberico a vincere il match di oggi e sperare in un ko di Andy contro Roger. Se il pronostico per la sfida serale può aiutare il fanalino di coda, quella del pomeriggio dipende soltanto da lui. Riuscirà David ad entrare a freddo e sfruttare il polso malconcio di Kei? Aiutati che il ciel t’aiuta, recita un vecchio detto. Alle 15 i due giocatori tireranno le somme della propria esperienza londinese.

  • 01-kei-nishikori-vs-david-ferrer-atp-finals-2014
  • 011-kei-nishikori-vs-david-ferrer-atp-finals-2014
  • 013-kei-nishikori-vs-david-ferrer-atp-finals-2014
  • 014-kei-nishikori-vs-david-ferrer-atp-finals-2014
  • 02-david-ferrer-vs-kei-nishikori-atp-finals-2014
  • 03-kei-nishikori-vs-david-ferrer-atp-finals-2014
  • 04-david-ferrer-vs-kei-nishikori-atp-finals-2014
  • 05-kei-nishikori-vs-david-ferrer-atp-finals-2014
  • 06-david-ferrer-vs-kei-nishikori-atp-finals-2014
  • 07-kei-nishikori-vs-david-ferrer-atp-finals-2014
  • 08-david-ferrer-vs-kei-nishikori-atp-finals-2014
  • 09-kei-nishikori-vs-david-ferrer-atp-finals-2014
  • 10-david-ferrer-vs-kei-nishikori-atp-finals-2014
  • 12-david-ferrer-vs-kei-nishikori-atp-finals-2014

Nessun Commento per “FINALS, NISHIKORI BATTE FERRER IN TRE SET”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • DAVIS, GB-FRANCIA AL QUEEN’S? L'erba londinese per i quarti di finale tra i britannici e i transalpini. Ancora da decidere l'effettiva sede della serie, ma diversi indizi portano a questa soluzione. Murray caldeggia la proposta...
  • RANKING ATP, FERRER SCALZA MURRAY E SALE SUL PODIO Lo spagnolo scavalca l'inglese al terzo posto. Qualificati alle Finals i primi cinque del ranking, ma il forfait di Murray apre anche al nono posto. In corsa anche Gasquet e Raonic.
  • WIMBLEDON DAY 9. SI GIOCANO I QUARTI Andy Murray vs Grigor Dimitrov e Roger Federer vs Stan Wawrinka giocano sul centrale. Sul campo 1 vanno in scena Novak Djokovic e Marin Cilic e Nick Kyrgios vs Milos Raonic. Lo spettacolo […]
  • DAVIS, CHE FATICA PER DJOKOVIC E MURRAY Serbia-Gran Bretagna ai quarti di finale, ma Djokovic e Murray sono costretti a vincere il quinto set contro Giappone e Kazakistan. Il prospetto completo
  • FEDERER AL ROLAND GARROS: “MI SIETE MANCATI” La gioia di Roger Federer dopo la vittoria nel match d'esordio a Parigi, davanti ad un pubblico che lo acclama dal primo all'ultimo scambio.
  • DAVIS, SEMIFINALI: SPRINT ARGENTINA E GRAN BRETAGNA Berlocq e Mayer piazzano l'allungo in casa del Belgio, sconfitti Bemelmans e Darcis in quattro set. A Glasgow è il giorno dei fratelli Murray, che superano Hewitt e Groth dopo una […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.