FISSETTE: KONTA O ERRANI, QUESTO È IL DILEMMA

Potrebbe essere Wim Fissette il nuovo coach di Johanna Konta: in passato il belga ha già allenato Clijsters, Azarenka, Lisicki e Simona Halep
martedì, 13 Dicembre 2016

TENNIS – Novità in vista per Johanna Konta a Roehampton. La tennista britannica ha infatti programmato una settimana di test presso il Centro nazionale di tennis con il coach Wim Fissette, che a breve potrebbe diventare allenatore a tempo pieno con un accordo ufficiale. Qualora questi train di prova dovessero convincere la Konta, Fissette, tornerà nel giro, allenando una delle tenniste che in prospettiva vanta maggiori capacità di crescita. La 25enne nata a Sidney ma portacolori della Union Jack dal 2012, ha chiuso la stagione al nono posto del ranking WTA, ma ha confermato i progressi di tutta una carriera, continuando con costanza la sua personalissima scalata. Nella sua carriera da trainer, Fissette vanta un record eccellente: avendo già lavorato con 3 donne ha infatti già raggiunto una finale del Grande Slam. Questo eventuale legame tra il belga e la Konta potrebbe anche vanificare l’accordo che lo stesso Fissette aveva già trovato con Sara Errani per la prossima stagione dell’azzurra, ma il richiamo della possibilità di allenare una delle Top 10 del mondo potrebbe fargli cambiare idea.

Il 36enne ex tennista, non essendo riuscito a sfondare da giocatore negli anni ’90, ha semplicemente saltato la barricata, allenando la connazionale Kim Clijsters per il suo rientro nel tennis professionistico nel 2009, aiutandola a diventare la nuova numero 1. Successivamente, Fissette ha accettato di allenare Sabine Lisicki, poi Simona Halep e infine Victoria Azarenka. Per la Konta, un eventuale legame con il coach belga costituirebbe invece un vero e proprio trampolino di lancio: dopo la rottura con il suo precedente allenatore Esteban Carril e aver speso giorni importanti lavorando al fianco del semi-sconosciuto Andrew Fitszpatrick. Sarà però difficile migliorare i risultati di un’annata importante dal punto di vista dei risultati, che l’ha vista raggiungere anche le semifinali agli Australian Open, ma le limitazioni di Serena Williams dovute agli acciacchi e l’assenza per doping di Maria Sharapova potrebbero spianare la strada alla combattiva britannica, pronta a migliorare ancora i suoi record personali e a tuffarsi da quel trampolino verso l’elite del tennis mondiale a livello femminile.


Nessun Commento per “FISSETTE: KONTA O ERRANI, QUESTO È IL DILEMMA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.