FLAVIA PENNETTA AL “MASTERS B” DI SOFIA

La brindisina, attualmente numero 15 del mondo, ha ricevuto una wild card per partecipare al Tournament of Champions, il torneo che chiude definitivamente la stagione 2014
lunedì, 27 Ottobre 2014

Tennis – Scatta il “piano B”. Il recente trionfo (l’ennesimo) di Serena Williams alle WTA Finals di Singapore è ancora negli occhi di tutti, ma la stagione femminile non è ancora definitivamente conclusa. Ci si sposta in Bulgaria, a Sofia, dove martedì 28 ottobre prende il via il Tournament of Championship, una sorta di “Masters B” giunto alla sua sesta edizione, nel quale ci sarà anche un pezzetto di Italia.

 Flavia Pennetta infatti ha ricevuto una wild-card dagli organizzatori e prenderà parte a questo torneo con l’intenzione di onorare al meglio la competizione. “Non mi aspettavo di essere qui – ha dichiarato la brindisina al suo arrivo nella capitale bulgara – ma cercherò di giocare il mio miglior tennis. Un po’ di stanchezza c’è, ma chiudere la stagione con questo torneo mi rende felice. Ho avuto un po’ di alti e bassi durante l’anno, non lo posso negare, c’è però tanta soddisfazione soprattutto perché non mi aspettavo di chiudere in una posizione così alta del ranking mondiale”.

 Flavia attualmente è la numero 15 del mondo, nel 2014 ha vinto per la prima volta nella sua carriera un torneo Wta Premier Mandatory ad Indian Wells (battendo in finale la Radwanska) e vuole mandare in archivio la stagione nel migliore dei modi. Il sorteggio l’ha inserita nel Gruppo Serdika insieme alla testa di serie numero 1 Ekaterina Makarova, Alizè Cornet e Garbine Muguruza, mentre dall’altra parte, nel Gruppo Sredets, ci sono Dominika Cibulkova, Andrea Petkovic, Carla Suarez Navarro e la beniamina di casa Tsvetana Pironkova.

 La formula di questo torneo, al quale sono invitate le sei giocatrici con la classifica migliore in grado di vincere almeno un torneo Wta International nel corso della stagione (alle quali si aggiungono due wild cards determinate dalla Wta), è la stessa delle Finals di Singapore: dopo le partite del round robin (in cui ogni giocatrice affronta le altre tre), le due migliori di ogni raggruppamento avanzano alle semifinali, dalle quali usciranno le due finaliste che, domenica 2 novembre, oltre al trofeo si contenderanno un ricco montepremi di 750.000 dollari.

Chi sarà quindi a succedere alla rumena Simona Halep, vincitrice nel 2013 e fresca finalista alle WTA Finals di Singapore? Magari Flavia Pennetta recupererà la forma che l’ha portata a raggiungere i quarti di finale degli US Open (fermata solo da Serena Williams) e aggiungerà alla sua personale bacheca un altro prestigioso titolo. Prima di tutto però, c’è da pensare al match d’esordio contro Alizé Cornet, che chiude il programma della giornata inaugurale di martedì 28 ottobre.


1 Commento per “FLAVIA PENNETTA AL "MASTERS B" DI SOFIA”


  1. ANTONIO MORANA ha detto:

    Brava Flavia ti ho vista ieri sera concreta e decisa….continua così.


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.