FOGNINI EXTRATERRESTRE A MONTECARLO: NADAL KO

Il maiorchino va al tappeto in due set, finisce 6-4 6-2. Fognini alla sua prima finale in un Masters 1000: troverà Lajovic, altro esordiente.
sabato, 20 Aprile 2019

TENNIS – Il sabato pomeriggio di Montecarlo si chiude col botto. Nella finale di domani ci sarà un italiano ed è Fabio Fognini: prestazione clamorosa del tennista azzurro, che manda a casa Rafa Nadal in una sfida a senso unico nonostante l’ago della bilancia pendesse completamente dall’altra parte fino ai minuti che precedevano il match. L’ultimo ostacolo prima del trofeo monegasco è Dusan Lajovic.

L’equilibrio iniziale dà fiducia al ligure, che si mantiene a stretto contatto col maiorchino ed evita di rimanere indietro fin dall’inizio. Rafa comincia ad accusare le prime difficoltà, frutto di un cammino con qualche affanno fino ai quarti di finale, e mostra segnali di nervosismo quando non riesce a scrollarsi di dosso la pressione dell’italiano, che incrementa progressivamente il numero dei vincenti e raccoglie i gratuiti del rivale.

Il primo set sembra avviarsi verso una chiusura al fotofinish, poi parte l’assolo di Fognini: vittoria 6-4 che cambia definitivamente l’inerzia del match, poi uno spaventoso filotto che lo porta fino al 5-0 nel secondo set. Il centrale di Montecarlo è a metà tra l’incredulo e l’estasiato quando vede Nadal che rischia di incassare un 6-0 sulla terra battuta, notizia tremenda per il re del rosso. Lo spagnolo, però, annulla tre match point in risposta e riesce a recuperare un break. È troppo tardi, perché l’italiano chiude 6-4 6-2 e vola in finale.

All’ultimo atto troverà un’altra sorpresa, quel Dusan Lajovic capace di tarpare le ali a Daniil Medvedev. Il talento del russo sembra poter avere la meglio sulla concretezza del serbo, che prima vince in extremis il primo set poi sfrutta l’inerzia del match per chiudere con la passerella del secondo parziale. Nella giornata dei pronostici sovvertiti, il giocatore balcanico chiude 7-5 6-1 e va a giocarsi la sua prima finale in un Masters 1000, esattamente come Fognini.

Domani andrà in scena il match che assegnerà il trofeo, con la scrittura di un nuovo nome nell’albo d’oro monegasco. Inizio previsto non prima delle ore 11:00.


Nessun Commento per “FOGNINI EXTRATERRESTRE A MONTECARLO: NADAL KO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.