FOGNINI PROMETTE BATTAGLIA CONTRO L’ATP

Il veterano ligure promette battaglia contro l’ATP se non arriveranno le scuse per la squalifica a Barcellona
mercoledì, 28 Aprile 2021

Tennis. Non si smorzano le polemiche dopo la clamorosa squalifica rimediata da Fabio Fognini nel corso dell’ATP di Barcellona la settimana scorsa.

Intervistato dal Corriere della Sera nei giorni scorsi, il veterano ligure ha ribadito la sua innocenza.

L’ex numero 1 d’Italia sostiene di non aver insultato il giudice di linea e non è stato per nulla convinto dal rapporto stilato dal supervisor.

“Ho letto il rapporto del supervisor che mi ha squalificato e molte cose non tornano. Il giudice sostiene che io l’abbia insultato in inglese. Ma quando mai? Parlavo spagnolo, come faccio abitualmente.

Mi è scappato un p..a madre di troppo, so molto bene che le parolacce e le bestemmie non andrebbero dette ma ormai mi conoscete, non sono perfetto e nemmeno un angioletto, non mi vanto di niente, in passato ho fatto molto di peggio e me ne sono preso la responsabilità, non pretendo di essere un esempio per nessuno, però bugie non ne racconto: ho quasi 34 anni, gioco da professionista da venti, se affermo che non ho insultato nessuno devono credermi.

E invece hanno preferito dare retta a un signore a cui forse stavo antipatico e che oggi torna a fare il suo mestiere, qualsiasi esso sia”.

Fognini pretende delle scuse da parte dell’ATP, altrimenti la vicenda è destinata a passare in mano agli avvocati. Nel frattempo, è arrivato un comunicato del suo sponsor Babolat.

“Voglio le scuse per l’enorme errore. Se il mio appello verrà rigettato metterò tutto in mano all’avvocato e chiederò all’Atp un risarcimento per gravissimi danni d’immagine.

Le cavolate le ho sempre ammesse, ma questa volta ho ragione e vado dritto alla meta”.


Nessun Commento per “FOGNINI PROMETTE BATTAGLIA CONTRO L'ATP”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.