FOGNINI RINGRAZIA FRANCO DAVIN CON UNA BELLISSIMA LETTERA

La collaborazione tra Fognini e Davin è giunta al termine, ma l’azzurro lo ha voluto ringraziare con una bellissima lettera

Tennis. La stagione di Fabio Fognini non si è conclusa con la qualificazione alle ATP Finals, a differenza del connazionale Matteo Berrettini. Nel frattempo, è stata ufficializzata la separazione tra il veterano ligure e il suo coach Franco Davin. In una bellissima lettera, l’azzurro ha voluto ringraziarlo per i traguardi raggiunti assieme.

Salve a tutti, mi piacerebbe rubare cinque minuti del vostro tempo scrivendo questa lettera per ringraziare due persone che hanno compiuto un cammino incredibile al mio fianco. Franco Davin grazie per avermi permesso di realizzare i miei sogni durante questi tre anni di collaborazione. 

Mi hai aiutato a credere di più in me, con la tua pazienza abbiamo realizzato il sogno di ogni bambino che si sveglia la mattina con il desiderio di dedicarsi al tennis: essere un Top 10. Ti ringrazierò tutta la vita per aver scommesso su di me dal primo momento, quando arrivai a Miami ed ero quasi il numero 50 del mondo!

Duglas, che dire… sei la persona più positiva che ho conosciuto in tutta la mia vita. Dal primo momento mi hai spinto a dare un pochino di più giorno dopo giorno, inclusi i momenti più duri, quando ero stanco e senza forze per allenarmi. Mi hai fatto sempre vedere il lato positivo delle cose, soprattutto quando io vedevo solo quelli negativi.

Con il tuo impegno, la tua forza di volontà e la tua determinazione, sei stato un pezzo fondamentale del puzzle. Però ricordati che la “Bebebestiaaaaa” sono e sempre sarò io. GRAZIE GRAZIE GRAZIE con tutto il cuore. Fogna“.


Nessun Commento per “FOGNINI RINGRAZIA FRANCO DAVIN CON UNA BELLISSIMA LETTERA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.