FOGNINI: “SO CHE SEMBRA STRANO, MA CI VUOLE PAZIENZA”

Il veterano ligure sa che ci vuole pazienza per tornare al 100% della forma dopo l’operazione ad entrambe le caviglie
sabato, 9 Gennaio 2021

Tennis. Fabio Fognini ha cominciato bene il 2021, sconfiggendo il non irresistibile Michael Vrbensky all’esordio nell’ATP di Antalya.

Il veterano di ligure sta ancora recuperando la miglior forma dopo l’operazione ad entrambe le caviglie, che gli ha pregiudicato quasi tutta la scorsa stagione.

“La mia mentalità deve essere basata sulla calma e sulla pazienza” ha detto il numero 17 del mondo in una lunga intervista pubblicata sul sito dell’ATP.

So che sembra strano detto da me” ha scherzato, “ma quando passi un’operazione chirurgica, soprattutto a 33 anni, non sai mai cosa potrà succedere. Questa parte della mia carriera per me è un nuovo inizio. 

Ma tutti mi hanno detto di stare calmo e avere pazienza. Sapevo che non sarei arrivato al 100% alla stagione su terra, perciò ho dovuto accettare tutti i risultati che sono arrivati al mio ritorno in campo”.

Fognini è consapevole che ci vorranno tante partite per rivederlo al top: “Sapevo che avrei sofferto molto, perché nulla si ottiene facilmente. Ho bisogno di questo tipo di partite, soprattutto all’inizio della stagione. 

Certamente non sono ancora al massimo, sin dall’operazione. Sono contento perché ogni match per me è importante, specialmente se sono riuscito a vincerne uno equilibrato come dice il punteggio. Lui aveva giocato due match nelle qualificazioni prima di incontrarmi.

Guardo il risultato, ma guardo anche me stesso. Ho bisogno di correre e sentirmi libero dal dolore.

Questa è la cosa migliore. Per la maggior parte del match ho avuto zero dolore. Ci vorrà del tempo, ma probabilmente il mio gioco tornerà quello di prima. Devo provare di nuovo queste sensazioni”.


Nessun Commento per “FOGNINI: "SO CHE SEMBRA STRANO, MA CI VUOLE PAZIENZA"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.