FOGNINI SQUALIFICATO A BARCELLONA. “NON LO MERITAVO”

Il veterano ligure è stato squalificato a Barcellona per dei presunti insulti rivolti al giudice di linea
giovedì, 22 Aprile 2021

Tennis. Si è concluso nel peggiore dei modi il cammino di Fabio Fognini in quel di Barcellona.

Il veterano ligure, che ha esordito direttamente al secondo turno grazie ad un bye, è stato squalificato sul punteggio di 0-6 4-4 contro il padrone di casa Zapata Miralles.

La motivazione sarebbe da ricercare in una serie di insulti rivolti al giudice di linea. In conferenza stampa dopo il match, il vincitore di Montecarlo 2019 ha voluto esprimere con grande chiarezza il suo punto di vista.

Sono davvero sorpreso di quello che mi è successo oggi. Tutti sanno il mio temperamento in campo, ho fatto tante cose nel corso della mia carriera, ho detto tante cose. Tuttavia, oggi stavo perdendo 6-0, 3-0 e non avevo detto quasi nulla, in maniera quasi sorprendente.

Sono sbalordito da quello che è stato deciso dall’ATP, dal giudice di sedia e dal supervisor.

Ciò che mi hanno fatto oggi è inesplicabile, e posso garantire che andrò in fondo alla faccenda. Oggi ho pagato per qualcosa che non ho fatto“ – ha spiegato Fabio.

Sicuramente non finisce qui, io vado avanti per la mia strada, mi sono visto togliere qualcosa che oggi non meritavo, ho fatto di peggio nella mia carriera e non sono mai stato squalificato.

Ma più che altro è stato tutto gestito in maniera pessima, non mi è stata data la possibilità di continuare a lottare“.

Non ho insultato nessuno – certamente quando sono incazzato, come oggi, le parolacce volano, come volano a tanti altri.

Ma oggi evidentemente me l’hanno voluta far pagare. Potevano darmi un penalty point, come mi è capitato tante altre volte, ma mi hanno tolto la possibilità di giocare“ – ha aggiunto.


Nessun Commento per “FOGNINI SQUALIFICATO A BARCELLONA. "NON LO MERITAVO"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.