FOGNINI, UFFICIALE LA SEPARAZIONE COL COACH DAVIN

Fabio Fognini si separa da Davin e parla del sogno nel cassetto: le Atp Finals di Londra

Fognini e Davin si dicono addio, dopo una lunga e proficua collaborazione i due hanno deciso di separarsi a fine anno: dopo le voci filtrate dai corridoi negli ultimi mesi, giunge la notizia ufficiale anche per voce del coach. Fabio ha nel frattempo parlato dell’opzione intervento per risolvere una volta per tutte i suoi problemi fisici.

Sto valutando la possibilità di operarmi però non è questo il momento di parlarne. Davanti ci sono tanti tornei importanti e sono in corsa per il Masters che è un sogno nel cassetto che vorrei esaudire”.

Fabio ha poi parlato dell’esperienza vissuta nella Laver Cup: “Sono stati giorni bellissimi, lo considero un premio per quello che ho costruito in quindici anni di carriera. Essere al fianco, poi, di due giocatori che sono la storia del tennis come Nadal e Federer è stato fantastico“.

Per il ligure di fronte altri due Masters 1000 da giocare e il sogno nemmeno troppo lontano di partecipare per la prima volta in carriera alle Atp Finals di Londra a fine anno: ad oggi è decimo nella Race, ottavo Berrettini, ma con l’incognita Djokovic che potrebbe liberare un posto dovesse chiudere anzitempo la stagione per il problema alla spalla.


Nessun Commento per “FOGNINI, UFFICIALE LA SEPARAZIONE COL COACH DAVIN”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.