FORGET: “LA PRIORITÀ RESTA SALVARE IL ROLAND GARROS”

La Federazione francese sta facendo tutto il possibile per salvare il Roland Garros, parola di Guy Forget
giovedì, 28 Maggio 2020

Tennis. Nelle ultime settimane, le possibilità di assistere all’edizione 2020 del Roland Garros sono leggermente aumentate. Nel corso di una recente intervista a Europe 1, il direttore dello Slam parigino Guy Forget ha rivelato la stretta collaborazione del suo torneo con gli organi che governano il tennis per evitare sovrapposizioni con lo US Open. 

“Tutto è accaduto molto rapidamente e in maniera frenetica, con la federazione e con i nostri esperti abbiamo dovuto prendere una decisione coraggiosa per posticipare e non annullare il Roland Garros 2020.

Con Giudicelli (presidente della Federtennis francese) avevamo messo in conto le critiche che sarebbero arrivate spostando la data del torneo, ma salvare il RG è la priorità per tutto il movimento tennistico nazionale” – ha spiegato Forget.

“Le priorità del calendario sono gli Slam, i Master 1000 e la Coppa Davis così quel periodo ci sembrava il migliore nel calendario.

Gli Slam sono ciò che la gente segue e come nel caso della nostra federazione fanno da traino a tutto il movimento tennistico nazionale, anche al tennis dilettantistico.

In quei giorni è in programma l’Atp 250 di Metz che verrà probabilmente cancellato ma siamo già d’accordo con l’organizzazione, non si può sacrificare uno Slam per un torneo 250. È stata una decisione coraggiosa ma giusta” – ha aggiunto.


Nessun Commento per “FORGET: "LA PRIORITÀ RESTA SALVARE IL ROLAND GARROS"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.