GASQUET, CHE TRACOLLO: RIPARTE DAI CHALLENGER

A sette anni di distanza dall'ultima volta Gasquet riparte dal circuito Challenger
giovedì, 7 Settembre 2017

Tennis. Richard Gasquet riparte dal circuito Challenger, a distanza di sette anni e mezzo dall’ultima apparizione nei tornei minori. Quella volta fu quasi costretto a tale scelta, per ricostruire una classifica che era precipitata l’anno precedente, a ridosso della centesima posizione, non solo per i cattivi risultati in campo: era infatti risultato positivo alla cocaina.

Questa volta il transalpino volerà in Polonia, tra l’altro in un torneo non appartenente ad uno dei più importanti Challenger della stagione, ma la decisione nasce da una precisa necessità dell ex top ten: quello di recuperare il ritmo partita e la condizione migliore.

Gasquet infatti viene da una stagione assolutamente negativa, è uscito dal primo turno degli Us Open e non è stato convocato da Noah per le semifinali di Coppa Davis con la sua selezione. Ragion per cui il galletto ha optato per l’insolita soluzione, che lo vedrà dunque in campo contro avversari di caratura nettamente inferiore alla sua.

Per Richard un declino, l’ennesimo, di una carriera che nonostante la top ten e qualche buon successo e piazzamento Slam non lo ha mai visto raggiungere quegli exploit che in molti pronosticavano al rovescio più bello del circuito. Un infinito talento, ostruito da una personalità non all’altezza dei top player e da un fisico troppo gracile.

E pensare che da juniores, nelle sfide con Nadal, il cannibale era lui.


Nessun Commento per “GASQUET, CHE TRACOLLO: RIPARTE DAI CHALLENGER”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.