GIORGI SALUTA LINZ, PASSANO KEYS E MUGURUZA

L'azzurra dice addio alle sue speranze a Linz, battuta dall'americana. Avanti anche la spagnola, numero uno del tabellone
mercoledì, 12 Ottobre 2016

TENNIS – È un mercoledì di speranze italiane, ma si trasforma immediatamente nella giornata delle eliminazioni italiane. Il torneo di Linz fa registrare l’eliminazione della rappresentante azzurra in campo oggi, che lascia così strada alle tenniste maggiormente favorite per la vittoria finale. È anche il giorno delle outsider che cedono il passo alle più quotate, oppure dopo un giorno di gloria a cui fa seguito la naturale stanchezza.

Si parte dalla delusione di Camila Giorgi, che ce la mette tutta per contrastare il talento di Madison Keys. L’americana, tra le favorite a Linz, impiega due set per spegnere le ambizioni della giocatrice marchigiana, che viene sconfitta con il punteggio di 6-3 6-4. Buona prova, quella della statunitense, che nell’impegno odierno avrebbe potuto anche affrontare qualche difficoltà di troppo. Bottino positivo anche per l’artiglieria pesante che giunge dalla Spagna: Carla Suarez-Navarro torna in campo per battere la connazionale Sorribes-Tormo con un perentorio 6-4 6-1, ma soprattutto Garbine Muguruza fa valere il suo ruolo di prima forza del main draw con la vittoria sulla turca Buyukakcay: doppio 6-4 e qualificazione al turno successivo.

Un ruolo importante in questa settimana, inoltre, sarebbe potuto andare a Belinda Bencic. La svizzera, però, incappa nel match particolarmente complicato contro Dominika Cibulkova, che dimostra di avere grandi aspettative per questo finale di stagione. La slovacca si impone addirittura 6-1 6-2, un punteggio che in teoria non rispecchia il reale divario tra le due tenniste. Fuori dai giochi un’altra potenziale rivelazione, l’estone Kontaveit, che esaurisce l’ispirazione dopo il successo sulla Bouchard: la Allertova prosegue la sua corsa rifilandole un buon 6-3 6-4.

Chiudono la tabella di marcia odierna i due successi di Oceane Dodin e Kirsten Flipkens: la francese manda a casa Sorana Cirstea con il risultato di 6-2 6-4, la belga sfrutta il ritiro di Mandy Minella per tirare il fiato dopo appena un set disputato, tra l’altro vinto 6-4.

Domani si torna in campo per la tornata di metà settimana. Sei match in programma con tutte le big di oggi, eccezion fatta per la Suarez-Navarro. Il giovedì di Linz si prospetta ancor più intrigante, le ultime fasi del torneo stanno per cominciare.


Nessun Commento per “GIORGI SALUTA LINZ, PASSANO KEYS E MUGURUZA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • LINZ, CIBULKOVA AVANTI CON LA KEYS In Austria procede la marcia di Dominika Cibulkova, insieme a quella dell'americana. Massima pressione per la Muguruza, impegnata stasera
  • WTA LINZ, FORFAIT DELLA MUGURUZA Passano tre delle prime quattro del main draw: Suarez-Navarro contro Cibulkova, ma poi è Keys-Golubic. Si ritira al fotofinish la prima della classe
  • RANKING WTA: TUTTO FERMO NELLA TOP TEN Kalrolina Plislova mantiene il primato in Wta. Seguono Simona Halep, Angelique Kerber e la vincitrice di Wimbledon Gabiñe Muguruza. Prima delle italiane è Roberta Vinci, numero 39. […]
  • LINZ, FINALE GOLUBIC-CIBULKOVA La slovacca regola Carla Suarez-Navarro in due set e approda all'ultimo atto, dove troverà la Golubic: altro forfait, la Keys non scende in campo
  • ROMA: MUGURUZA KO, KEYS IN FINALE L'americana va a giocarsi il titolo di Roma: battuta la Muguruza in due set, adesso l'attesa per l'avversaria nella finale di domani
  • MUGURUZA, ANCHE A LINZ PER LE FINALS La spagnola sfrutterà ogni occasione per rientrare nelle otto della Race. Linz entra di prepotenza nella sua tabella di marcia

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.