FUTURE TENNIS, GIORGIO TABACCO LOTTA MA NON BASTA

Inaugurato il torneo Longines. All'ombra della Tour Eiffel, i sedici migliori prospetti under 13 del mondo si sono sfidati in match interessanti. Chissà che, tra loro, non ci sia il nuovo Djokovic...
venerdì, 29 Maggio 2015

TENNIS – E’ scattata l’edizione 2015 del Longines Future Tennis Aces, torneo dedicato ai migliori talenti under 13 del panorama tennistico mondiale. All’ombra della Tour Eiffel, si è giocato il primo, divertentissimo, turno della manifestazione organizzata dall’omonima maison svizzera. Sotto un sole cocente ed una temperatura davvero ideale per giocare al tennis, i sedici ragazzi in gara, ognuno dei quali rappresentante il proprio paese, hanno fatto di tutto per mettersi in mostra dinanzi gli occhi del numeroso pubblico che, ogni giorno, affolla Champ de Mars dove la FFT ha pensato bene d’installare un maxischermo che, in diretta, manda in onda i match del Roland Garros raccogliendo migliaia e migliaia di persone. Magari in Italia potremmo pensare di ‘imitare’ i cugini francesi con iniziative simili…chissà.

Il nostro portacolori, Giorgio Tabacco, talento purissimo classe 2003, affrontava nel primo match del pomeriggio uno dei principali indiziati alla vittoria finale, il beniamino di casa Arthur Cazaux. Bene, dopo un primo set tutto sommato giocato ad armi pari, complice anche la grande pressione esercitata dal suo avversario, il prodigio messinese ha ceduto nel finale dopo un break mai più riagguantato. Peccato, anche perchè, vista la qualità degli altri ragazzini in campo, Giorgio avrebbe tranquillamente potuto arrivare a giocarsi questo match magari dopo qualche vittoria. Poco male, il talento e la classe paiono esserci, come la tranquillità e la saggezza del padre presente sugli spalti. Tutti ottimi presupposti per una (si spera) carriera ad ottimi livelli.

Oltre Cazaux ha ben impressionato anche lo spagnolo Carlos Alcaraz che, dopo un primo set piuttosto ballerino, ha portato a casa la sua partita contro il ragazzino di Taipei, Lin Nan-Hsun.

La giornata è stata aperta con la vittoria del britannico Pinnington Jack Jones, uno dei migliori prospetti che il tennis britannico possa vantare. Sentiremo sicuramente parlare di lui. Oggi giornata dove si concentreranno sia i quarti di finale che le semifinali, sfide che decreteranno poi il quadro dei magnifici quattro che venerdì proveranno a sfidarsi per un posto nell’albo d’oro di questa prestigiosa competizione. Presente nella giornata di ieri anche il capitano di Coppa Davis francese, Arnaud Clement, visibilmente divertito dall eprestazioni dei sedici giovani tennisti. Sabato il selezionatore transalpino sfiderà, in un’esibizione, il vincitore.

Ecco tutti i risultati del primo turno del Longines Tennis Aces:

Pinnington Jack Jones (GBR) – Hoi Man Kevin Wong (HKG) 4-1 4-1.
Ryan Jameson Corsillo (USA) – Naqib Ahmad Bin Ahmad Azmi (SIN) 5-3 4-0.
Alibek Kachmazov (RUS) – Hoole Casey (AUS) 4-2 4-2.
Cazaux Arthur (FRA) – Giorgio Tabacco (ITA) 5-4 (3) 4-1.
Carlos Alcaraz (ESP) – Lin Nan-Hsun (TPE) 5-4 (6) 4-0.
Maksymilian Kasnikowski (POL) – Juan Pablo Lazo (MEX) 4-0 4-0.
Xiafoei Wang (CHN) – Jerome Kym (SUI) 4-2 1-4 [7-4].
Holger Vitus Nødskov Rune (DEN) – Ryotaro Koshiba (JPN) 5-4 (3) 5-4 (5).


Nessun Commento per “FUTURE TENNIS, GIORGIO TABACCO LOTTA MA NON BASTA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • LONGINES TENNIS ACES: FINALE ANGLO-CINESE Il Longines Aces ha visto oggi grande protagonisti due dei migliori talenti under 13 del mondo. La finale, in programma domani, avrà come padrino d'eccezione il capitano Davis francese, […]
  • LONGINES ACES: A PARIGI TRIONFO DI XIAOFEI WANG Il Longines Future Tennis Aces, edizione 2015, decreta il suo vincitore. Nella suggestiva cornice di Champ de Mars, a spuntarla è il cinese Wang Xiaofei. Battuto in finale il britannico […]
  • SVIZZERA – OLANDA AL PALEXPO DI GINEVRA La Svizzera disputerà lo spareggio per restare nel Gruppo Mondiale di Coppa Davis contro l'Olanda al Palexpo di Ginevra, che lo scorso anno aveva già ospitato Federer e Wawrinka nei […]
  • A PARIGI SCATTA L’EDIZIONE 2015 DEL LONGINES ACES Scatta ufficialmente oggi la sesta edizione del Longines Future Tennis Aces, torneo riservato ai migliori talenti under 13 del panorama tennistico mondiale. A difendere i nostri colori […]
  • CRISI NADAL. LO SPAGNOLO SENZA SLAM NEL 2015 Un 2015 da chiudere nel cassetto e dimenticare per Rafael Nadal. Per la prima volta, negli ultimi dieci anni, il maiorchino non vincerà uno Slam.
  • LONGINES ACES, A PARIGI IL FUTURO DEL TENNIS Longines rilancia il torneo giovanile riservato alle grandi promesse del tennis mondiale. Lo scorso anno vinse, nella splendida cornice parigina, l'italiana Federica Rossi. Saranno al via […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.