GIRONE DI FERRO PER DJOKOVIC, NADAL FORTUNATO

TENNIS – Sorteggiati a Londra i due gironi all’italiana delle Atp Finals 2013. Nel girone A, Rafael Nadal trova David Ferrer, Tomas Berdych e Stanislas Wawrinka. Molto equilibrato il girone B, con Novak Djokovic, Juan Martin Del Potro, Roger Federer e Richard Gasquet
sabato, 2 Novembre 2013

Londra (Gran Bretagna). A due giorni dall’inizio del torneo, sono stai sorteggiati i due gironi all’italiana della 44esima edizione delle Atp Finals, che per il quinto anno consecutivo si disputeranno nella splendida cornice della O2 Arena di Londra. Come di consueto, dai due gironi da quattro, verranno fuori i nomi dei quattro semifinalisti, che da sabato 9 novembre si contenderanno il titolo di maestro. Ad officiare la cerimonia di sorteggio c’era lo svizzero numero due, Stanislas Wawrinka, le cui mani hanno determinato i gruppi.

GRUPPO A: NADAL, FERRER, BERDYCH E WAWRINKA

Rafa fortunato. Sorteggio tutto sommato benevolo quello che la sorte ha riservato a Rafael Nadal. Il numero uno del mondo, che non ha mai vinto le Finals, ottenendo come migliore risultato la finale del 2010, è stato inserito nel girone insieme a David Ferrer, Tomas Berdych e Stanislas Wawrinka. Nel girone lo spagnolo è l’unico vincitore di Slam (13 volte) e soltanto dando un’occhiata ai precedenti contro i suoi avversari si può immediatamente comprendere come il passaggio del turno per il maiorchino, almeno sulla carta, sia poco più di una semplice formalità. Con il connazionale Ferrer, Rafa ha avuto la meglio 20 volte nei 24 precedenti, con Berdych ha vinto 16 volte in 19 precedenti e infine contro Stanislas Wawrinka non ha mai perso nelle undici occasioni in cui hanno incrociato le racchette. Più complicato trovare invece un potenziale favorito per la conquista del secondo posto utile per arrivare in semifinale.

GRUPPO B: DJOKOVIC, DEL POTRO, FEDERER E GASQUET

Il classico girone di ferro. 24 Slam e otto Master. Questo il totale dei trofei vinti dai giocatori sorteggiati nel secondo gruppo delle Atp Finals 2013. Tutte le coppe in questione, ad eccezione dello Us Open 2009, appartengono a Roger Federer (vincitore del Master in sei edizioni) e Novak Djokovic (maestro in due circostanze). A completare il quadro il caldissimo Juan Martin Del Potro, capace recentemente di battere lo svizzero e di mettere in serissima difficoltà il serbo, e Richard Gasquet, che rischia invece di recitare in questa sua seconda partecipazione al galà di fine anno, la parte dell’agnello sacrificale, visti i pesi massimi che gli sono capitati nel girone. Il sorteggio, contrariamente a quanto accaduto per il gruppo A, ci ha regalato un girone aperto ad ogni risultato sia per quanto riguarda la corsa al primo posto che per quella riguardante la seconda piazza.

 


Nessun Commento per “GIRONE DI FERRO PER DJOKOVIC, NADAL FORTUNATO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • QUALE SARÀ LA TOP 10 DI FINE ANNO DELL’ATP 2014? TENNIS - Proviamo ad immaginare come si assesterà il ranking del circuito Atp ad un anno da oggi tenendo conto delle principali variabili che guideranno gli attuali top 10. Chi sarà il […]
  • BERCY: NADAL CON FERRER, FEDERER CON DJOKOVIC E DELPOTRO TENNIS – Sorteggiato il tabellone della 42esima edizione del Bnp Paribas Master di Parigi Bercy. Buon sorteggio per il numero uno del mondo, più complicata la parte bassa. Per l’Italia […]
  • LO SPETTACOLO DEGLI OTTAVI DI FINALE TENNIS – Agli Internazionali Bnl d’Italia è tempo di terzo turno. Otto partite maschili e otto femminili, con in campo tutti i migliori tennisti al mondo. Probabilmente domani sarà la […]
  • IL TENNIS DOPO I “FAB FOUR” La cosiddetta “Golden Era” del tennis non durerà certo per l’eternità. Proviamo a fare qualche congettura su ciò che potrà accadere dopo l’uscita di scena dei “Fab Four”.
  • LE PAGELLE DEL TORNEO MASCHILE Uniche sorprese del torneo, la grande prestazione di Wawrinka contro Djokovic e la delusione di Juan Martin Del Potro. Per il resto, un torneo senza grandissime novità.
  • PECHINO, ESORDIO OK PER NOLE E RAFA, FUORI SEPPI TENNIS - L'azzurro se la gioca, ma perde alla distanza la sfida con il piazzato Wawrinka. Parte lo scontro a distanza tra l'iberico ed il serbo entrambi vincenti senza problemi quest'oggi. […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.