GRANDE PREOCCUPAZIONE PER LE SORTI DI PENG SHUAI

Cresce la preoccupazione per le sorti della tennista cinese Peng Shuai, che avrebbe scritto una lettera al CEO della WTA
giovedì, 18 Novembre 2021

Tennis. Si infittisce sempre di più il mistero relativo alla scomparsa di Peng Shuai.

Dopo le accuse rivolte dalla tennista cinese ad un esponente di spicco del Partito Comunista, è stata resa nota dalla CGTN una lettera che sarebbe stata scritta dalla giocatrice al CEO della WTA.

“Ciao a tutti sono Peng Shuai.

In relazione alla recente comunicato uscito sul sito della WTA, il contenuto pubblicato non è stato da me confermato o verificato ed è stato reso noto senza il mio consenso. La notizia in quel comunicato, comprese le accuse di aggressione sessuale, non sono vere. Non sono scomparsa e non sono in pericolo. Mi sto riposando a casa e sto bene. Grazie per il vostro interesse.

Se la WTA vuole pubblicare altre notizie su di me, vi prego di verificarle con me e di ottenere la mia autorizzazione prima della pubblicazione. Come tennista professionista, grazie per la vostra amicizia e per la vostra stima. Spero di aver occasione di promuovere il tennis cinese insieme a voi in futuro. Spero che il tennis cinese possa migliorare sempre più.

Ancora una volta, grazie per il vostro interesse”.

Non si è fatta attendere la risposta da parte del CEO della WTA Steve Simon: “Il comunicato rilasciato dalla testata associata al Governo Cinese non fa altro che aumentare la mia preoccupazione sulla sicurezza di Peng Shuai e sulla sua ubicazione.

Faccio molta fatica a credere che Peng Shuai abbia scritto l’email che abbiamo ricevuto oppure che ciò che scriva sia vero.

Peng Shuai ha mostrato grande coraggio nell’avanzare le accuse di aggressione sessuale nei confronti di un’alta carica del Governo Cinese.

La WTA e il resto del mondo hanno bisogno di essere rassicurati dello stato di salute [di Peng Shuai] attraverso canali verificabili e indipendenti. Ho provato ripetutamente a raggiungerla in diverse maniere, ma senza successo”.


Nessun Commento per “GRANDE PREOCCUPAZIONE PER LE SORTI DI PENG SHUAI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.