HALEP, ALLARME RIENTRATO: PRESENTE IN FED CUP

Prima l'operazione chirurgica al naso, poi l'infezione al piede, infine la decisione definitiva. Simona Halep sarà nella squadra della Romania contro la Repubblica Ceca
mercoledì, 3 Febbraio 2016

TENNIS – Un tira e molla prolungato, quasi fino a creare un caso. Dopo una serie di dietro-front, Simona Halep ha preso la sua decisione: la Romania potrà contare su di lei nello spareggio di Fed Cup, che la vedrà impegnata contro la temibile Repubblica Ceca.

Dopo la brusca eliminazione al primo turno degli Australian Open, la tennista di Costanza aveva manifestato diversi dubbi circa la sua partecipazione alla competizione a squadre. Prima l’intervento chirurgico al naso, che avrebbe dovuto migliorare la sua respirazione, poi il primo ripensamento e la conferma della sua presenza. Successivamente, è emerso un problema fisico al piede, inizialmente sopportabile per il prossimo evento, ma aggravato da un’infezione non meglio precisata.

A questo punto, il team rumeno aveva già abbandonato l’idea di vederla in squadra nello spareggio, ma l’ultimo cambio di idea rinvigorisce le ambizioni della sua Nazionale. A questo punto, la numero 2 del mondo farà ufficialmente parte della spedizione: dall’altra parte, però, ci saranno le campionesse in carica, che non vorranno farsi sorprendere da una Romania assente dal World Group da 24 anni.

Per Simona Halep è una notizia confortante, soprattutto perchè le permette di scendere immediatamente in campo dopo la delusione di Melbourne. Il riscatto passa dalle forti motivazioni in Fed Cup e da un impegno subito probante, che la metterà di fronte a diverse sue rivali nel singolare.


Nessun Commento per “HALEP, ALLARME RIENTRATO: PRESENTE IN FED CUP”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.