HEWITT: “KYRGIOS PRONTO PER VINCITERE UNO SLAM”

Il capitano di Davis autraliano Hewitt dice la sua riguardo le chance di Kyrgios di aggiudicarsi a breve uno Slam
martedì, 11 Ottobre 2016

Tennis. Lleyton Hewitt questa volta sostiene a spada tratta uno dei tanti bad boys di questa folle generazione aussie: da Kokkinakis a Tomic, fino al più forte di tutti probabilmente, il fresco vincitore del torneo di Tokyo, Nick Kyrgios. Per il classe ’95 si è trattato del terzo titolo in carriera, ma per lui l’ex n.1 del mondo ha in mente qualcosa di molto più grande.

Fino ad oggi ha dimostrato di poter raggiungere i quarti di finale in uno Slam, ma adesso deve fare il passo successivo per arrivare in semifinale e in finale”, ha detto Hewitt, riferendosi soprattutto ai quarti raggiunti a Wimbledon battendo fra gli altri Nadal due anni fa. Ma di cosa ha bisogno Kyrgios per fare il definitivo salto di qualità negli Slam, al di là di un comportamento dentro e fuori dal campo più consono ed equilibrato?

“Non è semplice: devi battere almeno un paio di buoni giocatori lungo il percorso e poi essere in grado di recuperare dopo una battaglia di cinque set. E’ un aspetto su cui deve migliorare. Detto questo, lui fa parte del gruppo immediatamente successivo ai 4-5 che in questo momento vincono gli Slam”. Il Capitano di Davis, che ha tra l’altro escluso di poter giocare il primo turno contro la Repubblica Ceca, ha lasciato una battuta anche su Tomic: “Bernie stava giocando bene, poi però ha perso una brutta partita a primo turno dello Us Open, credo che si debba riorganizzare e migliorare un po’ sul piano fisico. Tuttavia, in Australia ha sempre giocato bene”.


Nessun Commento per “HEWITT: "KYRGIOS PRONTO PER VINCITERE UNO SLAM"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.