HEWITT: “NADAL, DJOKOVIC E THIEM FAVORITI AL ROLAND GARROS”

L’australiano ha individuato i tre favoriti per il secondo Slam della stagione. Nel frattempo, Bresnik elogia il suo ex pupillo Thiem
mercoledì, 5 Febbraio 2020

Tennis. Novak Djokovic ha conquistato il suo 17° Slam agli Australian Open, portandosi a -2 da Rafael Nadal e a -3 da Roger Federer. Intervistato direttamente a Melbourne, l’ex numero 1 del mondo Lleyton Hewitt ha effettuato alcune previsioni in vista del Roland Garros.

Novak Djokovic ora può vincere a Parigi. Bisogna necessariamente inserire tra i favoriti entrambi i finalisti degli Australian Open. Anche Thiem sarà una vera minaccia in quel torneo.

Ma Novak, per il modo in cui si muove e scivola sulla terra, ha dimsotrato di saper vincere lì, poi è molto forte nei match al meglio dei cinque set, quindi sarà sempre uno dei favoriti. Io dico che Nadal, Djokovic e Thiem si giocheranno il titolo“ – ha dichiarato il capitano australiano di Coppa Davis.

Nel frattempo, Gunter Bresnik ha parlato del suo ex pupillo Dominic Thiem: “Djokovic, Nadal e Federer sicuramente in passato lo hanno considerato come il futuro numero uno, in quanto li aveva sconfitti più volte.

Anche Wawrinka e Murray quando erano nella condizione migliore hanno dovuto fare i conti con lui.

E’ stato un peccato che la finale sia finita in quel modo. Ma non c’è da vergognarsi quando si perde contro Novak durante la finale degli Australian Open”. L’austriaco è stato sconfitto da Djokovic nella finale degli Australian Open nonostante fosse avanti due set a uno.


Nessun Commento per “HEWITT: "NADAL, DJOKOVIC E THIEM FAVORITI AL ROLAND GARROS"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.