HEWITT, RITORNO UFFICIALE: IN DOPPIO A MELBOURNE

A distanza esatta di due anni, Hewitt torna in campo in Australia
venerdì, 15 Dicembre 2017

Tennis. Hewitt torna in campo ufficialmente, dopo il ritiro che aveva annunciato esattamente due anni fa. Tornerà laddove ha lasciato, sul campo di Melbourne, in occasione degli Australian Open. Ferrer al secondo turno poneva fine alla sua carriera, che riprenderà tra un mese in occasione del primo Slam stagionale.

L’occasione sarà quella di un altro addio, di Sam Groth, che a soli 30 anni ha deciso di abbandonare il circuito. Per l’evento, giocherà il doppio misto anche e il singolare, se gli verrà concessa una wild card dopo esser precipitato alla n.248 del Ranking Atp.

Io e Lleyton ne abbiamo parlato e alla fine abbiamo capito che per me sarebbe stato perfetto. È fantastico pensare che Rusty sarà lì con me quando uscirò di scena. Ci siamo allenati tanto, per tanti giorni e sicuramente non stiamo andando là solo per fare numero, vogliamo fare una bella figura. Sarà sicuramente divertente ma è anche questo che l’Australian Open rappresenta. Io sarò lì ma per me sarà comunque molto diverso, voglio divertirmi”.

Queste le parole del gigante australiano, che dunque avrà l’onore di chiudere la carriera accanto all’ex n.1 del mondo, idolo australiano, fra i più amati nel dopo Rafter. Un ritorno che sarà anche molto gradito agli organizzatori, economicamente parlando.


Nessun Commento per “HEWITT, RITORNO UFFICIALE: IN DOPPIO A MELBOURNE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.