I PRIMI VERDETTI DI MEMPHIS, BUENOS AIRES E MARSIGLIA

Tennis - Iniziati i tre tornei ATP: a Buenos Aires, dove sono numerosi i nostri giocatori, subito fuori Cipolla. A Menphis, niente da fare anche per Harrison; mentre a Marsiglia si attende l'esordio dei big
martedì, 19 Febbraio 2013

Il circuito ATP non si ferma neanche per un istante e sono tre i tornei iniziati ieri che decretano alcuni verdetti dei primi turni. Andiamo ad analizzarli nel dettaglio.

Lo U.S. National Indoor Championships di Memphis (ATP 500, Indoor Hard, $1.212.750) ha aperto con il match tra Lukas Kubot e Ryan Harrison. Ancora un passo falso per l’americano che viene sconfitto al terzo set dal polacco dopo oltre due ore e mezza di gioco. Nonostante una prestazione al servizio migliore del suo avversario (nel primo e soprattutto nel terzo set), l’americano soccombe a un Kubot che, prima del tie-break finale salva ben 5 palle break su 6 concesse. Avversario del polacco, situato nella parte bassa del tabellone, sarà il vincitore dello scontro tra il qualificato Alexander Bogomolov Jr. ed il lucky loser americano Michael Russell. Passa anche Marin Cilic, prima testa di serie del torneo, che supera Ivan Dodig al terzo set nel super-derby croato (entrambi i giocatori sono infatti di Medjugorje): non parte bene Cilic, che perde il primo set per 4-6, anche a causa di una migliore prestazione al servizio dell’avversario (74% contro 50% sulle prime palle) che riesce anche ad annullare tutte le 3 palle break che concede. Situazione completamente capovolta negli altri due set, che Cilic porta a casa insieme al match.

Molti gli incontri giocati alla Copa Claro di Buenos Aires (ATP 250, Clay, $493.670) dove è nutrita la presenza di giocatori italiani. Esce tuttavia subito ed in modo eloquente Flavio Cipolla, per 6-1, 6-0, eliminato dalla testa di serie numero 8 Albert Ramos in soli 46 minuti. Spicca anche la sconfitta della testa di serie numero Tomaz Bellucci per mano della wild card Diego Sebastian Schwartzman: nel terzo set, vinto 6-1, l’argentino salva tutte e 3 le palle break concesse e strappa per due volte il servizio al suo avversario. Cade anche Horatio Zeballos, fresco vincitore del torneo di Viña del Mar e testa di serie numero 5, per mano dello sloveno Aljaz Bedene. Bene l’avvio di Nicolas Almagro che si sbarazza facilmente dell’argentino Guido Pella in con un 6-3, 6-2. Oggi l’esordio delle prime due teste di serie: David Ferrer affronterà la wild card Augustin Velotti e Stanislas Wawrinka scenderà in campo contro il nostro Paolo Lorenzi. Segnaliamo anche Filippo Volandri che giocherà contro il russo Andrey Kuznetsov e Fabio Fognini (numero 6 nel seeding) che sarà opposto allo spagnolo Guillermo Garcia-Lopez.

Iniziato anche l’Open 13 di Marsiglia (ATP 250, Indoor Hard, $528.135) dove Bernard Tomic ha subito ben figurato eliminando la testa di serie numero 8 Martin Klizan, salvando anche due match point al tie break del terzo. Buono anche l’esordio di Jerzy Janowicz (testa di serie numero 7) che si impone agevolmente su Lukas Rosol per 6-2, 6-4. Nutrita la schiera dei big presenti al torneo francese: attendono l’esordio al secondo turno, in ordine di seeding, Tomas Berdych, Juan Martin Del Potro (che è anche il detentore del titolo), Jo-Wilfried Tsonga e Janko Tipsarevic.
U.S. Indoor National Championships, Memphis

[1] M Cilic (CRO) d I Dodig (CRO) 46 62 63
[Q] R Williams (USA) d [WC] S Johnson (USA) 76(4) 64
L Kubot (POL) d R Harrison (USA) 64 67(4) 76(2)

Copa Claro, Buenos Aires

[2] N Almagro (ESP) d G Pella (ARG) 63 62
[WC] D Schwartzman (ARG) d [4] T Bellucci (BRA) 64 46 61
A Bedene (SLO) d [5] H Zeballos (ARG) 46 76(4) 63
[8] A Ramos (ESP) d F Cipolla (ITA) 61 60
[WC] F Delbonis (ARG) d J Sousa (POR) 61 64

Open 13, Marseille

[7] J Janowicz (POL) d L Rosol (CZE) 62 64
B Tomic (AUS) d [8] M Klizan (SVK) 46 63 76(7) – Saved 1 M.P.


Nessun Commento per “I PRIMI VERDETTI DI MEMPHIS, BUENOS AIRES E MARSIGLIA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • ATP MARSIGLIA, TRIONFA TSONGA TENNIS - Tsonga annulla un match point nel tie-break del secondo set e si impone su Berdych col punteggio di 3-6, 7-6 (6), 6-4; per lui decimo titolo Atp. A Buenos Aires Ferrer bissa il […]
  • ATP: SI GIOCA A ROTTERDAM, BUENOS AIRES E MEMPHIS Tennis. Tempo di Atp. Il 500 di Rotterdam vede le presenze di Murray e Del Potro con Seppi che è chiamato all'impresa con Berdych, A Buenos Aires Fognini cerca il bis dopo la vittoria a […]
  • FERRER DEBUTTO DURO, FOGNINI AI QUARTI A BUENOS AIRES Sulla terra rossa argentina debutto più difficile del previsto per David Ferrer, mentre gli USA perdono uno dei loro idoli - Sam Querrey - nel torneo di casa a Memphis.
  • FOGNINI RICOMINCIA ALLA GRANDE, BENE VOLANDRI Al via i tornei Atp 250 di Memphis e Buenos Aires. Sulla terra rossa argentina Fabio Fognini si sbarazza nel primo turno di Reister, ok anche Volandri . Negli USA bene Baghdatis e […]
  • NUOVA SETTIMANA, VECCHIO TREND TENNIS, SCOMMESSE - 3 giorni consecutivi di pronostici vincenti, si è conclusa così la nostra settimana, cerchiamo di ripartire allo stesso modo.
  • RICOMINCIARE DA SUBITO TENNIS, SCOMMESSE - Dopo una serie di 10 giorni in attivo, interrotta ieri, vogliamo riprendere da dove avevamo lasciato fin da oggi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.