IBI17, SIMONA HALEP: “HO PREGATO CHE LA PIOGGIA FINISSE”

Dopo due semifinali, era giusto che arrivassi in finale. Ora sto bene, mangio cioccolato e non ho infortuni e domani scenderò in campo per vincere.

Tennis – Simona Halep è la prima finalista degli Internazionali di Roma. Dopo le semifinali 2013 e 2015, finalmente arriva anche per la romena la finale romana: “Sono davvero fiera di aver potuto cambiare le cose quest’anno. L’anno scorso sono arrivata qui dopo la mia vittoria a Madrid e non ero pronta fisicamente, perché stanca. Ma ora è tutto diverso, sono riuscita ad arrivare fino alla fine e mi sento motivata. Dopo due semifinali, era giusto che arrivassi in finale” ha detto Simona Halep.

La questione Ilie Nastase continua a sbucare fuori, ma effettivamente cosa ne pensa Simona che è diventata la sua pupilla?Sinceramente non so cosa sia giusto o sbagliato in questa situazione. Rispetto Ilie per quello che ha dato nel mondo del tennis. È stato numero 1, ed è il giocatore migliore della Romania. A parte questo, so per certo che Ilie non è razzista, fa delle battute che non so quanto siano buone o cattive, ma non è razzista“.

La sua partita è stata solida, ma quella pioggerellina l’ha un po’ mandata in crisi:Ho visto la pioggia stamattina, ma sapevo che sarebbe finita, qui a Roma piove poco. Ho pregato perché finisse. E’ diverso dal Roland Garros, lì piove sempre. Prima mi arrabbiavo quando stava per piovere. Oggi, invece, mi sono concentrata sul mio match. Sto bene, mangio cioccolato e non ho infortuni. Questa è la chiave dei miei successi qui” ha dichiarato ridendo.

Con le altre big fuori gioco, Simona Halep è la favorita..questo la mette sotto pressione? “Sì, la avverto. Ma è positivo. Sono più responsabilizzata e non penso alle altre. Sono concentrata su quello che devo fare, non importa chi affronti. Ogni match è difficile a questi livelli” ha concluso.


Nessun Commento per “IBI17, SIMONA HALEP: "HO PREGATO CHE LA PIOGGIA FINISSE"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.