IBI17, STEFANO NAPOLITANO: “LA COSA PIÚ BELLA IL CALORE DELLA GENTE”

Amareggiato ma soddisfatto Stefano Napolitano. L'azzurro, dopo la sconfitta contro Troicki, ha dichiarato in conferenza stampa di essere contento e di aver voglia di andare avanti...

Tennis – Viktor Troicki ha fermato Stefano Napolitano che, nonostante la bella partita, è uscito dal campo comunque amareggiato: “Anche se avessi vinto il primo set, ci sarebbe stato da vincere pure il secondo; avrei dovuto continuare a giocare bene e cambiare il mio piano partita. Ho sentito parecchia pressione nel secondo set e sono andata in difficoltà, sarebbe successo lo stesso anche se avessi vinto il primo set. Ho qualche rimpianto, come i due set point, ma credo di aver dato tutto, era il mio primo match ATP ed ero abbastanza emozionato.

La gavetta fatta da Napolitano è servita, ha imparato molto: “Non pensavo di arrivare a questo punto e soprattutto non mi aspettavo tutto questo pubblico che tifava per me, ho sentito davvero il calore della gente, tutti cantavano il mio nome è stata un’emozione unica. A livello Challenger ci sono altre problematiche di tennis e magari qualcosa gli avversari concedono..nel caso di un giocatore del livello di Troicki è tutto diverso, il livello è alto anche mentalmente: si gioca su pochissimi punti e ogni momento è fondamentale“.

Stefano Napolitano fa parte di una nuova generazione di giovani azzurri: “Ora c’è un gruppo di ragazzi giovani che sta cercando di arrivare a buoni livelli. La mia è stata una bellissima chance e io sono contento di averla colta e di esserci arrivato”.

A prescindere dalla sconfitta e dal rammarico, che voto si dà Stefano Napolitano e quanta voglia ha ora di andare avanti?Mi dò la sufficienza, perché posso ancora migliorare e dare di più, allo stesso tempo c’è tanto da lavorare e lo farò. Oggi ho imparato davvero tante cose“.

Ma Stefano ha un’altra passione, la cucina:Leggo tanti libri, per ora studio poi metterò mano ai fornelli anche se sto creando dei sughi appositi per il mio papà e sinceramente mi diverto molto, ovviamente non esiste solo il tennis“.


Nessun Commento per “IBI17, STEFANO NAPOLITANO: "LA COSA PIÚ BELLA IL CALORE DELLA GENTE"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.