IL DECLINO DI JELENA JANKOVIC, L’EX NUMERO UNO FUORI DALLA TOP 100

Dopo 14 anni l'ex numero uno del mondo serba esce dalla Top 100 complice una stagione disastrosa, contraddistinta da 6 vittorie e 19 sconfitte

Tennis. Tra le nobili decadute della stagione tennistica 2017 spicca certamente il nome illustre di Jelena Jankovic, ex numero uno del mondo oltre che protagonista della scena internazionale per svariati anni, ora relegata al di fuori della Top 100 dopo ben quattordici anni dall’ultima volta. Un’onta difficile da accettare che potrebbe avvicinare inesorabilmente la data del suo ritiro, anche in considerazione di un’età ormai prossima ai 33 anni e senza la reale prospettiva di poter compiere una risalita nei prossimi mesi. É verosimilmente questione di breve tempo prima che la campionessa belgradese prenda una decisione definitiva in merito, sia nell’uno che nell’altro senso complice l’avvicinarsi della nuova stagione 2018.

Ricordiamo che Jelena, oltre ad essersi tolta lo sfizio di diventare la prima tennista in assoluto del proprio paese ad issarsi in vetta al ranking mondiale fino al termine dell’annata 2008, vanta anche come miglior risultato a livello Slam la finale raggiunta agli US Open durante quella stessa stagione quando dovette tuttavia arrendersi in due set combattuti alla dominatrice incontrastata Serena Williams. Sembrano davvero trascorsi secoli da quegli splendidi momenti, oscurati negli ultimi mesi anche da un numero impressionante di problemi fisici esemplificativi di una tenuta atletica non più eccezionale come invece era nel glorioso passato. Decisamente emblematica in tal senso la frase pronunciata dalla stessa Jankovic: “Non sembro neanche una tennista”.

Impietosi, d’altronde, i risultati conseguiti nel 2017, dall’ex regina delle classifiche: il suo ruolino parla infatti di sole sei partite vinte a fronte di diciannove sconfitte, a cui si aggiungono una serie di figuracce rimediate negli appuntamenti Major. Addirittura quattro sono le disfatte consecutive rimediate nell’arco temporale dal Roland Garros a Wimbledon, senza mai riuscire inoltre ad ottenere un bottino di due vittorie di fila nei tabelloni principali dei tornei a partire dagli Australian Open tenutisi a gennaio. Si consideri che la carriera della Jankovic è iniziata ormai nel lontano 2003 quando la serba fu in grado di chiudere l’anno alla posizione numero 85, evidenziando già delle doti fuori dal comune che l’avrebbero condotta verso una scalata memorabile.

Che ne sarà dunque ora della nostra eroina? Complicato fare un pronostico in questo momento, anche perchè molto dipenderà dalla sua volontà di mettersi ancora in discussione nonostante le premesse esplicitino chiaramente una parabola discente inesorabile. L’ipotesi più probabile è senza dubbio quella che tale crollo verso il basso sia destinato ad accentuarsi con il passare del tempo, e in tutta onestà non vorremo trovarci nella situazione di dover osservare tristemente un’uscita di scena non degna del percorso di Jelena in questo sport. Soltanto lei quindi può risolvere l’enigma, per il bene suo e di tutti gli appassionati che l’hanno e continuano ancora ad incitarla in giro per il mondo.

 

 


Nessun Commento per “IL DECLINO DI JELENA JANKOVIC, L'EX NUMERO UNO FUORI DALLA TOP 100”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.