IL ROLAND GARROS DEDICA UNA STATUA A RAFAEL NADAL

Il Roland Garros ha inaugurato una statua in onore del 13 volte campione del torneo parigino
sabato, 29 Maggio 2021

Tennis. Alla vigilia del secondo Slam stagionale, Rafael Nadal ha ricevuto un bellissimo omaggio da parte del Roland Garros.

È stata infatti inaugurato una statua dedicata proprio al fuoriclasse spagnolo, che quest’anno andrà a caccia del suo 14° trionfo all’ombra della Torre Eiffel.

È fantastico avere un riconoscimento del genere nel posto più importante per la mia carriera – ha detto Nadal in conferenza stampa –. 

Probabilmente si tratta di un’attestazione di stima senza precedenti. Sicuramente è vero che ho fatto qualcosa di speciale in questo torneo.

Però avere un ricordo di me per sempre all’interno del Roland Garros è qualcosa di meraviglioso. Non posso che dire grazie alla federazione francese e al torneo, sono davvero felice e orgoglioso”.

Il 20 volte campione Slam se la vedrà al primo turno con l’australiano Alexei Popyrin, già battuto in due set qualche settimana fa al Mutua Madrid Open.

“È giovane e tira forte – ha spiegato Nadal –. Sicuramente si tratta di un giocatore pericoloso. 

Rispetto lui come ho sempre rispettato ogni avversario dall’inizio della mia carriera. Dovrò arrivare al match preparato al meglio”.

In caso di trionfo nella capitale francese, l’ex numero 1 del mondo scavalcherebbe per la prima volta l’eterno rivale Roger Federer nella classifica all-time degli Slam.

Per l’iberico sarebbe un traguardo eccezionale, ad una manciata di giorni dal suo 35° compleanno.

Non poteva mancare un giudizio sulle restrizioni anti-Covid: “Ormai queste regole fanno parte del mondo in cui viviamo, non possiamo fare altro che abituarci.

Non sono sicuramente le migliori condizioni possibili. Mi piacerebbe poter andare fuori a cena e vivere una vita normale, ma questo non è ancora possibile. C’è bisogno di pazienza in attesa che i vaccini ci riaccompagnino alla normalità”.


Nessun Commento per “IL ROLAND GARROS DEDICA UNA STATUA A RAFAEL NADAL”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.