INDIAN WELLS, SUBITO FUORI MATTEO BERRETTINI

Il tennista azzurro è stato battuto in tre set da Sam Querrey, mentre avanzano Kohlschreiber, Klizan, Karlovic e il giovane talento canadese Felix Auger-Aliassime

TENNIS – Ha lottato con determinazione e a sprazzi ha messo in mostra anche un buon tennis, ma alla fine Matteo Berrettini ha ceduto in tre set a Sam Querrey (7-6 2-6 6-4 il punteggio finale in favore dello statunitense dopo oltre due ore di gioco) uscendo così al primo turno del Masters 1000 di Indian Wells non senza qualche rimpianto.

Nel primo set l’azzurro ha avuto un avvio eccezionale, dato che si è portato subito sul 3-0 con due break di vantaggio e ha avuto tre palle per il 4-0 sul 40-0 e servizio in suo favore, ma ha vanificato tutto accusando un brutto passaggio a vuoto che ha permesso a Querrey di rientrare velocemente sul 3-3. Nel settimo game poi Berrettini ha avuto un’altra palla break che avrebbe potuto proiettarlo nuovamente avanti nel punteggio, ma stavolta lo statunitense si è salvato e nell’ottavo gioco è stato l’italiano a dover annullare una palla break sul 30-40. Il parziale è quindi approdato al tie-break, e ad avere la meglio è stato Querrey, più concreto ed aggressivo nei momenti decisivi della frazione vinta con merito 7 punti a 5.

Nel secondo set quindi Berrettini è stato chiamato a reagire, e lo ha fatto al meglio strappando subito il servizio al suo avversario nel secondo game, confermando poi il break con un altro turno di battuta molto solido che lo ha proiettato sul 3-0. L’azzurro quindi ha continuato a spingere sull’acceleratore mettendo in tasca il parziale sul 6-2 con autorità, ma nel terzo e decisivo set ha pagato a carissimo prezzo il break concesso nel game di apertura, visto che Querrey da quel momento ha badato a gestire al meglio i propri turni di battuta fino al definitivo 6-4 che gli ha regalato vittoria e passaggio del turno. Peccato quindi per Matteo Berrettini, che ha avuto le sue chance e, visti l’inizio del primo set e la solidità con la quale ha giocato il secondo, poteva riuscire a battere il suo avversario.

ALTRI RISULTATI INDIAN WELLS

Passando poi agli altri incontri di primo turno disputati nella notte italiana, avanzano Philipp Kohlschreiber, che ha superato il francese Pierre-Hugues Herbert con un netto 6-4 6-0, Martin Klizan, vittorioso anche lui in due set (6-4 6-1) con Mischa Zverev, Albert Ramos-Vinolas (6-1 6-2 al bosniaco Damir Dzumhur), Ivo Karlovic (doppio 7-6 all’australiano Matthew Ebden) e il giovane talento canadese Felix Auger-Aliassime (6-3 6-2 al britannico Cameron Norrie).

(Nella foto Matteo Berrettini – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “INDIAN WELLS, SUBITO FUORI MATTEO BERRETTINI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.