INDIAN WELLS: FUORI DJOKOVIC, AVANZANO FEDERER E NADAL

Il numero uno del mondo è stato battuto da Philipp Kohlschreiber con un doppio 6-4, mentre lo spagnolo e lo svizzero hanno superato rispettivamente Diego Schwartzman e Stan Wawrinka.

TENNIS – E’ arrivata un’altra grande sorpresa nella settima giornata del Masters 1000 di Indian Wells. Anzi, senza ombra di dubbio è la più sbalorditiva di tutto il torneo, perché dopo Alexander Zverev ad uscire di scena è stato anche il numero uno del mondo Novak Djokovic, battuto al terzo turno con un doppio 6-4 da Philipp Kohlschreiber.

Il serbo è apparso molto nervoso e poco centrato sulla palla, tanto da commettere un numero di errori che solitamente non è affare suo, e il tedesco ne ha approfittato per portare a casa una vittoria tanto importante quanto inaspettata, ma figlia comunque di una prestazione molto buona senza la quale non sarebbe comunque riuscito a superare l’indolente Djokovic visto all’opera quest’oggi sul veloce del Masters 1000 californiano. Ora quindi il numero uno del ranking mondiale avrà tempo e modo per prepararsi al meglio all’appuntamento con il torneo di Miami, con la certezza che vorrà sicuramente cancellare questo brutto ko per riprendere lo splendido cammino intrapreso in questo 2019 con il trionfo agli Australian Open.

NADAL

Chi invece ha staccato senza problemi il pass per il quarto turno è stato Rafa Nadal, numero 2 del ranking mondiale e anche del tabellone di Indian Wells. Lo spagnolo, tre volte vincitore di questo torneo nel corso della sua carriera,  ha concesso appena quattro game  all’argentino Diego Schwartzman, sconfitto 6-3 6-1 in un’ora e un quarto di gioco, e con questa diventano sette in altrettanti confronti diretti le vittorie di Nadal nei suoi confronti. Ora quindi Nadal troverà sulla sua strada il serbo Filip Krajinovic, passato attraverso le qualificazioni e protagonista oggi di un vittoria convincente (netto 63 62) ai danni del russo Daniil Medvedev, numero 15 del ranking.

FEDERER

Non ha dovuto faticare molto poi nemmeno Roger Federer, che nell’atteso “derby” svizzero con l’amico Stan Wawrinka si è imposto 6-3 6-4 con disinvoltura. Il numero 4 del seeding non ha concesso alcuna palla break al suo avversario durante tutto l’incontro, e grazie ad un break per set ha portato a casa la vittoria quasi con il pilota automatico, tra gli applausi del pubblico del centrale che ha potuto ammirare altri colpi di grande classe dopo quelli dei giorni scorsi.

ALTRI RISULTATI INDIAN WELLS

Passando quindi agli altri incontri di terzo turno disputati a Indian Wells, in tema di sorprese è arrivato anche il ko di Kei Nishikori, rimontato dal polacco Hubert Hurkacz (numero 67 del mondo) che si è imposto con il punteggio di 46 64 63 in poco più di due ore di gioco. Mentre ha giocato un match a dir poco impressionante, infine, Denis Shapovalov, capace di sconfiggere un avversario come Marin Cilic 6-4 6-2 al termine di un incontro in cui il giovane talento canadese ha dato letteralmente spettacolo.

(Nella foto Novak Djokovic – www.zimbio.com)

 


Nessun Commento per “INDIAN WELLS: FUORI DJOKOVIC, AVANZANO FEDERER E NADAL”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Gennaio 2019

  • Nole è sempre Nole. Djokovic chiude l'anno da n.1 per la quarta volta rimontando addirittura dalla posizione n.22 che occupava a metà del 2017, l'ennesima prova di carattere, volontà e talento del serbo.
  • Zverev apre una breccia. A chiudere in bellezza il 2018 è stato il giovane tedesco col trionfo al Masters, e ora la domanda nasce spontanea: il 2019 sarà l'anno dell'atteso ricambio generazionale in campo Atp?
  • Anno nuovo Davis nuova. Ormai ci siamo, è tempo di rivoluzione in ambito Davis. Si riparte con la nuova formula, ma le polemiche non si placano.