INDIAN WELLS: IL DRAW MASCHILE

E’ stato reso noto il tabellone del primo Masters 1000 stagionale. Ad Indian Wells come a Melbourne, c’è Murray dalla parte di Djokovic, Federer da quella di Nadal. Dura ma non impossibile per i tre italiani
mercoledì, 7 Marzo 2012

Indian Wells (California) – Alla presenza dell’ex numero 2 del mondo Tommy Haas, insieme a Raymond Moore, il direttore del torneo Steve Simon e Charlie Pasarell si è svolta la cerimonia di compilazione del tabellone maschile presso l’Indian Wells Tennis Garden.

Un tabellone equilibrato, composto da 96 giocatori come da tradizione per i primi due Masters 1000 stagionali di Indian Wells e Miami, due tornei che hanno la durata di undici giorni invece dei canonici sette, ma soprattutto i due tornei che aprono la stagione dei Masters 1000 che porterà al Master di fine anno a Londra.

Spicca la presenza di tutti i primi giocatori al mondo, senza eccezione alcuna, con un bye al primo turno per le prime trentadue teste di serie.
Da segnalare, in prima battuta, ciò che ogni volta attira la curiosità di chi per la prima volta si imbatte nella visione del tabellone: ebbene si, Federer, terza testa di serie, è dalla parte di Nadal nell’ipotetica semifinale della parte bassa. Di riflesso, sarà la quarta testa di serie Andy Murray dalla parte del numero 1 del mondo Novak Djokovic. Tsonga, testa di serie numero 6 presidierà la parte bassa dello spagnolo, mentre Tomas Berdych è dalla parte di Djokovic. La mina vagante del torneo, Juan Martin Del Potro, accreditato della nona testa di serie, è anch’egli nella parte bassa del tabellone, nel quarto ipotetico di Federer.

Sarà interessante vedere se Roger confermerà quanto di buono mostrato a Rotterdam prima e a Dubai successivamente, in un torneo in cui dopo la tripletta targata 2004-2006 ha ottenuto poco o nulla. Sarà ancora più interessante vedere però la condizione con cui si presenterà al torneo Rafa Nadal, che non gioca un match dalla finale di Melbourne contro Djokovic. Proprio il serbo è apparso in cattiva forma la scorsa settimana a Dubai, ma torna nella sua amata Indian Wells da campione uscente, lui che ha vinto qui anche nel 2008 (stesso anno, curiosità, in cui vinse anche a Melbourne). Gli accadrà nuovamente anche quest’anno?

Eventuali OTTAVI DI FINALE:

DJOKOVIC (1)-GASQUET (16)
ALMAGRO (12)-BERDYCH (7)
MURRAY (4)-SIMON (13)
ISNER (11)-FISH (8)
FERRER (5)-DEL POTRO (9)
MONFILS (14)-FEDERER (3)
TSONGA (6)-TIPSAREVIC (10)
F.LOPEZ (15) – NADAL (2)

IL CAMMINO EVENTUALE DEI FAB FOUR:

DJOKOVIC: Q-ANDERSON/KOHLSCHREIBER-GASQUET-BERDYCH-MURRAY-NADAL/FEDERER
NADAL: FALLA-GRANOLLERS/HAAS-F.LOPEZ/DOLGOPOLOV/BAGHDATIS-TSONGA-FEDERER-DJOKOVIC/MURRAY
FEDERER: TURSUNOV-RAONIC-MONFILS/MELZER/DAVYDENKO-DEL POTRO/FERRER-NADAL-DJOKOVIC/MURRAY
MURRAY: GARCIA LOPEZ-TROICKI/HARRISON-SIMON/WAWRINKA-ISNER/FISH-DJOKOVIC-NADAL/FEDERER

Capitolo azzurri. Erano tre gli azzurri in tabellone dopo i forfait di Fabio Fognini e Filippo Volandri. Poteva andar meglio. Il più sfortunato è stato Potito Starace, che affronterà David Nalbandian contro cui non ha mai vinto in quattro precedenti. Poco meglio è andata per Cipolla, che incrocerà la racchetta con il talento americano Ryan Harrison, numero 72 del mondo. E’ andata bene invece al nostro numero 1 Andreas Seppi, opposto, da favorito, al numero 49 del mondo Olivier Rochus. In caso di successo per l’altoatesino ci sarebbe la sfida difficile contro Mardy Fish, ottava testa di serie del tabellone, mentre per Cipolla ci sarebbe Troicki(25). Un croato attenderebbe, invece, Potito Starace: si tratta di Marin Cilic, ventiquattresima testa di serie. In attesa di Paolo Lorenzi, impegnato nelle qualificazioni.


2 Commenti per “INDIAN WELLS: IL DRAW MASCHILE”


  1. irene ha detto:

    come sempre il peggior tabellone chi ce l’ha????Roger Federer

  2. peppo ha detto:

    Io sono un sfegatato seguace di federer, ma la sua situazione è quasi impossibile, spero tanto che arrivi in finale !!!


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • AZZURRI, POTEVA ANDARE MEGLIO Il sorteggio del primo Masters 1000 stagionale non ha sorriso agli azzurri, accoppiando Starace a Nalbandian e sbarrando la strada di Seppi al 2° turno (Fish). Le migliori speranze sono […]
  • ACE-MAN SEPPI AL SECONDO TURNO Una straordinaria performance al servizio (con ben 17 ace) qualifica l’azzurro, a segno per 4-6 6-3 6-4 su Olivier Rochus, al secondo turno del Masters 1000 di Indian Wells. Lotta ma esce […]
  • INDIAN WELLS, È DI NUOVO FEDERER-NADAL TENNIS - Il tabellone maschile ci ripropone un match d'annata ai quarti di finale tra i due tennisti che neanche tre anni fa monopolizzavano le finali dei maggiori tornei del circuito. […]
  • IL TENNIS DOPO I “FAB FOUR” La cosiddetta “Golden Era” del tennis non durerà certo per l’eternità. Proviamo a fare qualche congettura su ciò che potrà accadere dopo l’uscita di scena dei “Fab Four”.
  • MONTECARLO, NADAL DALLA PARTE DI MURRAY TENNIS - Sorteggiato il tabellone del Master di Montecarlo. Nadal dalla parte di Murray, per Djokovic pericolo Del Potro nei quarti e possibile semi con Berdych. Subito derby azzurro tra […]
  • MIAMI, PER DJOKOVIC UN TABELLONE SUL VELLUTO TENNIS – Sorteggiato il main draw di Miami, secondo Master 1000 della stagione. Assenti Nadal e Federer ma i motivi di interesse non mancano. Djokovic facile fino in semifinale, Murray […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.