INDIAN WELLS: VINCONO BERRETTINI E SINNER, KO SONEGO E MAGER

I due azzurri sono al terzo turno dopo le rispettive vittorie otttenute contro Tabilo e Millman
domenica, 10 Ottobre 2021

TENNIS – Sono arrivate due vittorie e due sconfitte per il tennis maschile italiano nel Day 5 del Masters 1000 di Indian Wells. Nei match giocati questa sera nel deserto californiano a portare a casa la vittoria sono stati Matteo Berrettini e Jannik Sinner, mentre sono usciti di scena purtroppo sia Lorenzo Sonego che Gianluca Mager.

BERRETTINI

Matteo Berrettini si è imposto in due set sul cileno Alejandro Tabilo (6-4 7-5 il punteggio finale in suo favore), al termine di un match nel quale l’azzurro ha fatto fruttare al massimo i due break ottenuti nel terzo game del primo parziale e nell’undicesimo gioco del secondo. Il tennista romano ha concesso soltanto due palle break al suo avversario, e anche se non è sembrato brillantissimo, quello che conta è che è riuscito a fare su il match d’esordio evitando di andare al terzo set.

SINNER

Decisamente più netta poi è stata la vittoria di Jannik Sinner, che ha liquidato l’australiano John Millman con un netto 6-2 6-2. Il dominio del tennista italiano è stato pressoché totale fin dalle battute iniziali, tanto che Millman non è mai riuscito a trovare il modo di impensierire l’attuale numero 15 del mondo. I due break conquistati in entrambi i parziali hanno permesso a Sinner di gestire al meglio la situazione e il risultato finale è stato la logica conseguenza di quanto si è visto in campo.

SONEGO

Ha salutato subito Indian Wells invece, purtroppo, Lorenzo Sonego, sconfitto da Kevin Anderson 7-6 7-6 al termine di un incontro molto equilibrato e combattuto nel quale il tennista piemontese ha avuto le sue importanti occasioni. Nel primo parziale l’azzurro è riuscito per due volte a recuperare un break di svantaggio, per poi cedere il successivo tie-break 9 punti a 7 dopo aver avuto anche un set-point sul 7-6 in suo favore. Nel secondo set poi l’equilibrio ha continuato a farla da padrone, ma Sonego ha avuto altri due set-point nel decimo game (sul 30-40 e successivamente ai vantaggi), procurandosi la chance di allungare la sfida al terzo. Anderson però è riuscito ad annullarli entrambi aggrappandosi al servizio e subito dopo al tie-break è stato molto più concreto mettendolo in tasca 7 punti a 3.

MAGER

E’ andata male infine anche a Gianluca Mager, battuto 6-4 6-2 da un ottimo Gael Monfils nel suo incontro di secondo turno. L’ostacolo era decisamente difficile da superare e il tennista transalpino lo ha confermato giocando un match molto solido, ma l’azzurro nonostante la sconfitta può essere comunque soddisfatto del suo Masters 1000 californiano.

(Nella foto Matteo Berrettini – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “INDIAN WELLS: VINCONO BERRETTINI E SINNER, KO SONEGO E MAGER”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.