INTERNAZIONALI BNL D’ITALIA, GIORNATACCIA PER SEPPI

Primo turno al Foro Italico. L'altoatesino butta via il tie-break del primo set e perde in due da Almagro, che ora è chiamato al derby con Nadal
lunedì, 15 Maggio 2017

TENNIS – Titoli di coda anche per gli Internazionali Bnl d’Italia di Andreas Seppi. Nicolas Almagro vince meritatamente 7-6, 6-3 in un’ora e 56 minuti. La wild card su cui l’Italia nutriva maggiori speranze si presenta con un bastimento carico di dubbi sulle spalle. Indecisioni che esplodono prepotentemente tra la fine del primo set e metà del secondo.

Proverrà anche dalle qualificazioni, ma si chiama sempre Nicolas Almagro ed è spagnolo. Circostanze che fanno di lui uno dei luminari della terra rossa. Su questa superficie i due si sono scontrati una volta soltanto, al Roland Garros 2013, ed ebbe la meglio l’uomo di Murcia. Quando riesce a esplodere il dritto, Andreas fa male. E’ grazie a questo colpo che, al quarto gioco, mette in pari il discorso break dopo aver ceduto il servizio nel game precedente. Ma le incertezze rimangono. Sul piano delle emozioni, intanto, il match cresce e l’azzurro deve tappare le falle. Tra nono e undicesimo gioco fronteggia qualcosa come undici palle break (sette solo sul 4-4) e potrebbe anche essere un segnale di riscossa. Se al tiebreak non sciupasse tutto: avanti 5-2, prima subisce due minibreak, poi deve annullare un set point sul 6-5 Almagro che alla fine fa suo il gioco decisivo per 8-6.     

 

Break nel quarto gioco della seconda frazione per Almagro che festeggia come dopo un gol. Dagli spalti lo beccano, ma è l’unico segnale di vita contro di lui al Centrale. Poco dopo altro break per il momentaneo 5-1. Andreas qui reagisce, sembra persino meno contratto. Controbreak del 5-2, poi 5-3. Ma è solo per allungare il momento della stretta di mano e per preparare Almagro all’idea del derby con Nadal.  


Nessun Commento per “INTERNAZIONALI BNL D'ITALIA, GIORNATACCIA PER SEPPI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.