INTERNAZIONALI, ECATOMBE AZZURRA

Fuori Berrettini, Fognini e Cecchinato, avanti Djokovic, Nadal e Federer col brivido. Tra le donne, salutano gli Internazionali Venus, Muguruza e Kvitova.

TENNIS – Dopo un intero mercoledì di pioggia e senza nessun tennista in campo, gli Internazionali BNL d’Italia si rimettono in carreggiata col fittissimo programma del giovedì. Nella fase serale del Foro Italico, i leitmotiv in vista del weekend sono due e ben distinti: Nadal è un rullo compressore che naviga a vista verso la finale, gli italiani devono abbandonare contesa ancora prima di approdare al weekend di Roma.

Si parte proprio dalla spedizione azzurra, che nella seconda parte della tabella di marcia deve fare i conti con tre eliminazioni cocenti ma preventivabili: il primo ad uscire di scena è Matteo Berrettini, che cede il passo ad un più quotato Diego Schwartzman, bravo ad imporsi 6-3 6-4. Non va meglio a Marco Cecchinato, che esce di scena al cospetto di Philipp Kohlschreiber, più concreto nei momenti più delicati e abile a chiudere in due set. Delusione per Fabio Fognini, fuori nel big match con Tsitsipas: la spunta il greco in due parziali.

Tutto facile, invece, per un Nadal dal doppio impegno nello stesso giorno. 6-1 6-0 anche a Basilashvili, prontamente imitato da Djokovic contro Kohlschreiber nel dopo-Cecchinato. La spunta a fatica, poi, Roger Federer in un centrale gremito: due match point annullati a Coric, poi la vittoria al tie-break nel terzo set. Avanti anche Verdasco, che elimina Khachanov, poi Nishikori e Del Potro, che si candidano ad un ruolo importante nel fine settimana.

Tra le donne, spiccano le vittorie di Vika Azarenka e Johanna Konta nella prima fase serale: la bielorussa sfrutta il ritiro della Muguruza, la britannica elimina di prepotenza Venus Williams. Ingrana anche Naomi Osaka, con il doppio 6-3 ai danni della Buzarnescu, mentre vincono al terzo set Bertens, Vondrousova e soprattutto Karolina Pliskova, che ha più di qualche difficoltà contro l’americana Kenin. Chiude la vittoria di Maria Sakkari, che si impone su Petra Kvitova: la ceca si ritira quando la greca è già sul 7-5 5-7 4-0.

 


Nessun Commento per “INTERNAZIONALI, ECATOMBE AZZURRA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • INTERNAZIONALI, SIPARIO SUL DAY-TWO Rinviato il match di Cecchinato, colpo della Azarenka che elimina la bicampionessa in carica Elina Svitolina. Il serale degli Internazionali.
  • INTERNAZIONALI, DJOKOVIC BATTE DEL POTRO Serale thrilling agli Internazionali. Il Foro Italico col fiato sospeso per il match tra Nole e Delpo: il numero uno del mondo vince in rimonta.
  • ROMA, REGNA ANCORA LA SVITOLINA Dopo il successo dell'anno scorso, l'ucraina vince anche l'edizione 2018 di Roma battendo in due set la numero uno del mondo, Simona Halep.
  • INTERNAZIONALI, ROMA SI PREPARA ALL’EDIZIONE 2019 Tra una settimana lo start ufficiale degli Internazionali BNL d'Italia. Tutte le informazioni e il calendario per la settimana precedente.
  • ROMA, BIG OK: SALUTA VENUS La Kontaveit lancia l'avviso ai naviganti a Roma: fuori la Williams. Il resoconto del giovedì degli Internazionali d'Italia, sponda circuito femminile
  • ROMA, FUORI KERBER E WOZNIACKI Verso le semifinali, Roma ne elegge già tre: passano Sharapova, Svitolina e Kontaveit, attesa per Halep-Garcia. Il resoconto del venerdì femminile

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.