FRANCESCO TOTTI FA IMPAZZIRE IL FORO: TENNIS (E PADDLE), CHE PASSIONE!

Il capitano della Roma arriva per giocare a paddle ("E' il mio sport del futuro") ed è delirio. "Federer il più forte di tutti, un esempio di umiltà".
lunedì, 12 Maggio 2014

TENNIS (più o meno) – Bimbo coraggioso – simpatico ma soprattutto coraggioso – quel biondino che urla come un ossesso “Francesco! Francesco!” con il taccuino per gli autografi in una mano e la maglia… della Lazio (avete letto bene) sulle spalle. Un incubo invece il ragazzo che non tradisce certo un accento romanesco: “Dai, Frange’! Forza, Frange’! Girati, Frange’!” Frange… pardon: Francesco Totti, allora, si volta verso di lui affinché il tizio accumuli materiale da raccontare ai nipotini davanti al caminetto, il giorno che sarà. Il Foro Italico impazzisce in un (soltanto all’apparenza) placido primo pomeriggio. Non per Nadal, non per Djokovic, nemmeno per Federer i quali, meraviglia della stampa italica, quando si avvicinano ar Pupone diventano automaticamente romanisti. Bensì il Foro impazzisce per il Pupone stesso, al secolo Francesco Totti, che, oltre alle solite comparsate nella tribuna vip del Centrale, quest’anno ha deciso di mostrare quanto sia bravo nel paddle tennis.

PADDLE-PUPONE – L’ha fatto sul campo allestito di fronte alla Sala della Scherma, sconvolgendo non poco il programma di giornata agli Internazionali Bnl d’Italia che in quel momento propone, tra gli altri match, il derby tra Simone Bolelli e Stefano Travaglia. Francesco Totti, il capitano della Roma (lo scriviamo in favore dei lettori da Marte), e Roberto Mancini, oggi tecnico del Galatasaray (sempre calcio: abbiate pazienza, finiamo subito) ed ex laziale. Ma, stranamente, non al centro delle attenzioni autografare del bimbo con il quale abbiamo aperto.

Scene di delirio collettivo. Attorno alle pareti di plexiglass una ragazzina che sembra uscita da un vecchio concerto dei Beatles. Praticamente in lacrime mentre fonde lo smartphone per fotografare, postare e rendere la vita impossibile alle sue invidiose amichette.

Parte il coro: “Un capitano! C’è solo un capitano”. E l’impressione è che non si parli di Corrado Barazzutti. Qualcuno, allora, per chiarire il concetto si sbilancia: “Forza Roma!” Lì dappresso due simpatici umoristi: “Ao’, chissà se vie’ pure Osvaldo”. Risposta: “Sì, ma ha detto che passa al 94’…”.  

MALATTIA – Altri due ex calciatori come Pierluigi Casiraghi e Giuliano Giannichedda. Tutti a vedere Totti e Mancini confrontarsi con Isidoro Spanò e Stefano Pupillo, che a paddle ci sanno giocare sul serio. Totti, comunque sia, è dipinto come un autentico malato della disciplina. Gioca un giorno sì e l’altro pure presso il Paddleur, sovente è ospite del Circolo Canottieri Roma. E rilascia dichiarazioni (ma soltanto a Sky, così impongono i contratti…) del tipo: “Questo è il mio sport del futuro. Mi diverte molto”.

Per non parlare del tennis, “sport che amo praticare nonché seguire. Adoro Federer (ma questa non è una novità: il numero 10 giallorosso non perde una partita dello svizzero; ndr) perché trovo che sia il più forte di tutti. Oltre che l’esempio di umiltà a cui mi ispiro”.

Per Totti, allora, un altro paio di scambi, una doccia al volo e il solito posto sugli spalti del Centrale. Stavolta per Fognini-Rosol.

Restano le scene di delirio e gli smartphone al collasso. Il ragazzino con la maglia della Lazio, da par suo, ha tutta la vita davanti per risolvere il suo conflitto calcistico. 

Scorri la pagina per vedere la fotogallery

  • 01-francesco-totti-gioca-a-paddle-agli-internazionali-di-italia-di-tennis-2014
  • 02-roberto-mancini-e-francesco-totti-giocano-a-paddle-agli-internazionali-di-italia-di-tennis-2014
  • 03-francesco-totti-gioca-a-paddle-agli-internazionali-di-italia-di-tennis-2014
  • 04-francesco-totti-gioca-a-paddle-agli-internazionali-di-italia-di-tennis-2014
  • 05-roberto-mancini-e-francesco-totti-giocano-a-paddle-agli-internazionali-di-italia-di-tennis-2014
  • 06-francesco-totti-gioca-a-paddle-agli-internazionali-di-italia-di-tennis-2014
  • 07-roberto-mancini-e-francesco-totti-giocano-a-paddle-agli-internazionali-di-italia-di-tennis-2014
  • 08-roberto-mancini-e-francesco-totti-giocano-a-paddle-agli-internazionali-di-italia-di-tennis-2014
  • 10-francesco-totti-gioca-a-paddle-agli-internazionali-di-italia-di-tennis-2014
  • 11-francesco-totti-gioca-a-paddle-agli-internazionali-di-italia-di-tennis-2014
  • 12-roberto-mancini-gioca-a-paddle-agli-internazionali-di-italia-di-tennis-2014
  • 13-francesco-totti-gioca-a-paddle-agli-internazionali-di-italia-di-tennis-2014

Nessun Commento per “FRANCESCO TOTTI FA IMPAZZIRE IL FORO: TENNIS (E PADDLE), CHE PASSIONE!”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • ITALIANI IN FINALE, LA STORIA E LE PAROLE Sara Errani ha centrato la finale. Facciamo un (bel) salto nel passato per parlare di statistiche, leggiamo i commenti a caldo. Malagò: Abbiamo visto qualcosa che lascia il segno, qualcosa […]
  • SARA ERRANI E IL MITO LUCIA VALERIO Analogie e curiosità. Il parallelo tra una ragazza emiliana di 27 anni e una ragazza lombarda di 30... negli anni '30. Da una parte Chiqui, dall'altra Chichilla
  • SARA ERRANI: ORA PENSO A CETKOVSKA E… SERVIZIO "Oggi è stato tutto merito del mio allenatore, che ha letto bene la partita. Io ho eseguito". E ora un ottavo difficile: "Petra è la mia bestia nera. Dovrò farla muovere parecchio". E in […]
  • SARA ERRANI, LA VITTORIA E UN BRIVIDO La Chiqui ammette di essersi spaventata durante il match con la Sheepers: "Ad un certo punto faticavo a respirare. Non mi era mai successo nulla di simile, ma non mi ha condizionata"
  • SIMONE BOLELLI: SORPRESO MA FELICE Tra gli uomini è l'unico azzurro ad accedere al secondo turno. Vince il derby con la sorpresa Stefano Travaglia e rilancia: "Ora c'è Raonic. Affrontarlo sulla terra è meglio. Il ranking? […]
  • ROGER FEDERER: INSIEME A EDBERG VERSO IL FUTURO Prosegue però la Maledizione dello svizzero al Foro Italico. "Chardy e io abbiamo dato tutto pur di vincere questa partita e alla fine un colpo qui o uno là ha deciso il match"

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.