IBI 19: ELIMINATO SONEGO, AVANZA CECCHINATO

Il tennista piemontese ha lottato con grande determinazione ma è stato battuto in tre set da Khachanov, mentre il palermitano ha battuto Alex De Minaur in rimonta 4-6 6-3 6-1

TENNIS – Ha lottato con tutta la sua determinazione e le sue occasioni le ha avute, ma alla fine Lorenzo Sonego non è riuscito a superare l’ostacolo Karen Khachanov, fermandosi così al primo turno dell’edizione 2019 degli Internazionali d’Italia. L’azzurro è stato battuto in tre set (6-3 6-7 6-3 il punteggio finale in favore del russo) al termine di un incontro comunque combattuto, nel quale però Sonego è mancato proprio nel momento decisivo.

Nel primo set al tennista italiano è stato fatale il break ceduto immediatamente nel secondo game, dato che poi, pur avendo avuto una chance per strappare la battuta al suo avversario nel quinto gioco (sul 30-40) non è più riuscito a risalire la china. Nel secondo parziale invece Sonego ha servito molto bene nei primi due turni di battuta, mentre sul 2-2 è stato costretto a salvarsi da 15-40, ma da quel momento non ha più concesso nulla al suo avversario e nel successivo tie-break, giocato in maniera praticamente perfetta, si è imposto nettamente 7 punti a 1 tra gli applausi del pubblico del Grandstand. Nel terzo e decisivo set però Sonego ha ceduto subito il servizio ai vantaggi, al termine di un secondo game combattutissimo che lo aveva visto recuperare con grande determinazione l’iniziale 0-40. E dopo che nel quinto gioco l’azzurro aveva conquistato l’importante contro-break del 2-3, subito dopo il cambio di campo ha perso nuovamente la battuta, permettendo così a Khachanov di salire sul 4-2. Sonego poi ha avuto la forza di procurarsi una ulteriore palla break quando il russo ha servito per il match sul 5-3, ma purtroppo non è riuscito a trasformarla e il suo avversario ha messo in tasca la vittoria sul definitivo 6-3, tra gli applausi di un pubblico che comunque ha salutato con un grande boato anche il tennista azzurro.

CECCHINATO

Cosa che è avvenuta anche per Marco Cecchinato che però, a differenza di Sonego, ha vinto in rimonta contro Alex De Minaur (4-6 6-3 6-1 il punteggio finale) in favore del palermitano). Nel primo set l’azzurro è andato subito avanti di un break (2-0), ma ha subito il ritorno del suo avversario che prima si è rimesso in carreggiata sul 2-2 e poi allungato sul 4-2, mettendo in tasca poi il parziale sul 6-4 pur avendo dovuto salvare altre quattro palle break (due nell’ottavo e altrettante nel decimo gioco). Nella seconda frazione però Cecchinato ha saputo reagire, riuscendo dopo il break ceduto in apertura a ritrovare il giusto ritmo da fondo campo, grazie al quale ha messo in difficoltà l’australiano fino al 6-3 che lo ha riportato nel match. E nel terzo e decisivo set l’azzurro ha preso definitivamente il sopravvento dominando in lungo e in largo per il definitivo 6-1 con il quale si è assicurato vittoria e passaggio al secondo turno.

ALTRI RISULTATI ROMA

Passando poi agli altri match di primo turno giocati oggi al Foro Italico, si è qualificato per il secondo turno Borna Coric, che non ha avuto vita facile contro il giovane talento canadese Felix Auger-Aliassime, dato che ha ceduto il primo set al tie-break prima di reagire e portare a casa la vittoria 6-7 6-3 6-4. Avanza poi anche Fernando Verdasco, uscito vittorioso anche lui in tre set (4-6 6-4 6-2) dalla sfida con il britannico Kyle Edmund dopo essere stato sotto 6-4 4-1.

(Nella foto Lorenzo Sonego – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “IBI 19: ELIMINATO SONEGO, AVANZA CECCHINATO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.