HALEP: “SPERIAMO SIA LA VOLTA GIUSTA!”

Simona Halep domani avrà l’occasione di consumare la sua vendetta contro la Svitolina a un anno dalla sconfitta romana: “Tengo in modo particolare al titolo di Roma!”
sabato, 19 Maggio 2018

Tennis – Simona Halep può senza dubbio essere definita la Nadal del Circuito femminile, e non solo perché anche lei arriverà all’appuntamento col Roland Garros da numero 1 del mondo, ma perché è grintosa, consistente e tenace in campo. Si muove bene, ed è un muro di gomma per tutte le sue avversarie, compresa la navigata Maria Sharapova, che a onor del vero è approdata nelle semifinali del Foro Italico vincendo quasi tutte partite lunghe 3 set che le hanno tolto parecchie energie sia mentali, sia fisiche.

La rumena dovrà affrontare domani l’ostica ucraina Elina Svitolina, nella speranza di non replicare il risultato dell’identica finale degli Internazionali targati 2017, quando perse col punteggio di 4/6 7/5 6/1.

“Sono stata molto felice di recuperare con tanta abilità un match diventato difficile. Il servizio non ha funzionato un gran che, ma sapevo che calmandomi sarei riuscita a recuperare questo colpo che mi aiuta sempre tanto. Nel secondo set ho variato un po’ il mio tennis, e sono stata più aggressiva piazzandomi sulla riga di fondo. Anche se non ho giocato al meglio, l’importante è che abbia vinto il match. Sapevo di essere fisicamente più forte di Maria e di avere più resistenza”.

“Anche contro Elina dovrò essere molto aggressiva, ce la metterò tutta, anche per onorare la mia leadership e conquistare finalmente il titolo di Roma, torneo che mi ha visto sbocciare nel 2015 e al quale tengo particolarmente. Sarà una bella partita, ne sono sicura, ma speriamo stavolta di non avere infortuni. L’anno scorso avevo cominciato bene ma poi ho avuto un risentimento al piede. Domani voglio divertirmi e cogliere l’occasione di affermarmi davanti a un pubblico che mi sostiene sempre”.


Nessun Commento per “HALEP: “SPERIAMO SIA LA VOLTA GIUSTA!””


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • SVITOLINA: “BRAVA ME!” Seconda vittoria consecutiva per Elina Svitolina a Roma, che rispetto allo scorso anno ha preso consapevolezza delle proprie possibilità ed è cresciuta molto in classifica. “Non è stata […]
  • SUAREZ NAVARRO: MI ISPIRO ALLA SCHIAVONE Fresca top-player, Carla la spagnola racconta di tanto duro lavoro e delle sue chiacchierate con Francesca, che come lei gioca il rovescio a una mano e che prima di lei ha fatto tanto […]
  • AUS OPEN, SHARAPOVA: “NO PARAGONI, VOGLIO ESSERE ME STESSA” Day 7- Decisi i quarti di finale della parte bassa del tabellone: Ekaterina Makarova sfiderà Simona Halep, mentre Eugenie Bouchard affronterà l’idolo Maria Sharapova.
  • JUSTINE HENIN E IL SUO FUTURO FRA TENNIS E BAMBINI Prospettive per un futuro da allenatrice per Justine Henin che desidera prima avere altri bambini per poi riaffacciarsi al mondo del tennis sponda panchina.
  • SHARAPOVA CONTRO HALEP: UNA FINALE SCONTATA? ROLAND GARROS - E' tutto pronto al Chatrier: oggi si affronteranno Maria Sharapova e Simona Halep per la coppa del Roland Garros 2014. E' una finale scontata o Simona Halep può fare lo […]
  • ANDREAS SEPPI: “HO PERSO MA RIMANGO POSITIVO” L'altoatesino si sente in forma ed è fiducioso di poter fare bene nelle prossime settimane, malgrado la dolorosa sconfitta subita oggi al Foro Italico. "ho buone sensazioni" dice...

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.